Seguici sui Social

Hybrid ElectricNovità

Nuova Fiat 600 Hybrid: the Italian upgrade

Fiat ha annunciato la Nuova Fiat 600 Hybrid. Il marchio italiano, dopo la presentazione della Nuova 600e al Lingotto, ha dimostrato nuovamente la sua rilevanza sociale. L’auto sarà infatti disponibile sia nella versione 100% elettrica sia nella versione ibrida per quei pochi stati dove la transizione all’elettrico procede più lentamente.

Le parole di Olivier Francois

Olivier Francois, CEO di Fiat e CMO globale di Stellantis, ha commentato: “La nostra visione strategica rimane completamente concentrata sull’elettrico e il fatto che 500e sia la city car BEV più venduta in Europa alimenta la nostra determinazione nel perseguire e rendere l’elettrico veramente accessibile a tutti. Resteremo però rilevanti anche in quei Paesi come l’Italia, il nostro mercato interno, dove il full electric non è ancora realmente decollato. Pertanto, per questi paesi selezionati, insieme alla nuova 600 full electric, offriremo un ibrido ad alte prestazioni che, si spera, aprirà le porte a un mondo più elettrificato”.

 La tecnologia della Nuova Fiat 600 Hybrid

La tecnologia della Nuova 600 sarà ibrida MHEV “P2”:100 CV, solo 110*-114*g di CO2 stimati (dati provvisori di pre-omologazione). Il motore assicura comfort e prestazioni, e con la sua tecnologia avanzata l’auto offre un’esperienza di guida estremamente fluida. Ai clienti si consente di vivere anche la mobilità elettrica anche su strade urbane e extraurbane. Sarà possibile farlo anche in autostrada, quando il conducente rilascia il pedale dell’acceleratore in condizioni stabili o in discesa.

Il motore elettrico BSG consente l’accensione in modalità silenziosa con una  transizione fluida tra il motore a combustione interna e il motore elettrico.

L’alto livello delle prestazioni è assicurato dalla sinergia tra il motore termico a 3 cilindri da 1.2 litri in grado di erogare fino a 100 CV, la batteria agli ioni di litio da 48 Volt e il nuovo cambio elettrico a doppia frizione a 6 rapporti che comprende il Motore elettrico da 21-kW, un inverter e l’unità centrale di trasmissione che insieme forniscono la migliore ottimizzazione in termini di compattezza.

L’elasticità in fase di partenza è migliorata grazie alla potenza elettrica “extra”. Il guidatore può tranquillamente partire in maniera silenziosa ed ottenere una risposta pronta. Le transizioni sono infatti veloci ed impercettibili. Inoltre, rallentando si recupera energia. 

In condizioni di guida normali, il motore è progettato per ottimizzare i consumi e risparmiare fino al 15% di emissioni di CO2 rispetto ad un motore termico con cambio automatico anche grazie al Ciclo Miller, raggiungendo emissioni tra 110* e 114* g di CO2* stimati ai vertici della categoria.

Le prestazioni

Il veicolo consente di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 11 secondi e da un’erogazione di coppia praticamente istantanea da parte del motore elettrico. Il motore termico vede così le prestazioni ottimizzate principalmente per quanto riguarda la fase di ripartenza. Si attenua l’effetto “turbolag” ed è garantita una pronta reattività alla pressione sul pedale dell’acceleratore.

La guida elettrica

I vantaggi dell’ibrido sono diversi. Ad esempio, l’avvio in modalità 100% elettrica (e-launch) è fluido, silenzioso e con zero sprechi di benzina. 

L’alimentazione esclusivamente elettrica può essere utilizzata anche per la funzione e-creeping, che permette dei movimenti in avanti senza pressione sull’acceleratore. Anche il parcheggio può essere effettuato in modalità 100% elettrica, (e-parking).

I vantaggi di questa tecnologia sono immediati: minori emissioni e più rispetto per l’ambiente, meno inquinamento acustico, più comfort e divertimento – grazie alla fluidità del cambio electric dual clutch e alla reattività dell’alimentazione. Queste funzionalità fornite dalla nuova tecnologia della Nuova Fiat 600 danno una spinta in più nella vita di tutti i giorni, sono facili da usare e in grado di soddisfare le esigenze di tutti in termini di libertà di movimento.

Nuova Fiat 600 Hybrid, i servizi connessi

L’auto offre due pacchetti di servizi connessi: si tratta di Connect One e Connect Plus.

Connect One, già incluso nel prezzo, fornisce servizi di assistenza e chiamate di emergenza ma non solo. Il prodotto offre anche dati mensili sullo stato di salute dell’auto.

Connect Plus serve a rendere più confortevole l’esperienza di guida. Sono inclusi servizi di navigazione e varie funzioni per controllare lo stile di guida e gestire da remoto il veicolo tramite app.

Un’altra novità rilevante è il Trip Report. Grazie. Questo strumento si possono analizzare le abitudini di guida per migliorare l’impatto sui consumi.

Nuova 600 Hybrid sarà disponibile per il mercato italiano da 19.950€ in caso di rottamazione e finanziamento con “contributo prezzo” di 2.000 €. Infatti, grazie al supporto di Stellantis Financial Services, il modello beneficerà di un prezzo accessibile con l’offerta dedicata al lancio, basata su una struttura finanziaria flessibile che consente al cliente di scegliere, alla fine del contratto, tra tre opzioni: sostituire l’auto, tenerla o restituirla.

Leggi anche:

Fiat Professional Ducato eletto “Miglior Base Camper”

Fiat 500X Hybrid Cabrio (RED) – Luna Rossa

Lascia un commento