Seguici sui Social

NovitàTest Drive

BYD SEAL U DM-i – L’ibrido evoluto 

© Fornito da m3motorcube.com

BYD continua la sua offensiva annunciando l’arrivo del suo primo  SUV ibrido plug-in destinato al mercato europeo: SEAL U DM-i unisce la potenza della propulsione elettrica con l’efficienza del motore a combustione interna.

Seal U lo abbiamo già conosciuto in versione elettrica, una utility SUV che punta tutto su versatilità e comfort, ora però è dotata della tecnologia Super DM (Dual Mode), che promette un’autonomia elettrica che varia da 70 a 125 km a seconda dell’allestimento.

Questa nuova tecnologia privilegia l’energia elettrica con un ricorso minimo al motore a combustione interna, il risultato è una maggiore efficienza energetica, consumi ridotti, prestazioni di guida e comfort superiori.

Il modello sarà disponibile in tre versioni: Design, Boost e Comfort. La versione Design, a trazione integrale, combina due potenti motori elettrici con una Blade battery da 18,3 kWh e un motore turbo a benzina da 1,5 litri. 

La versione SEAL U DM-i Design sfrutta una configurazione a quattro ruote motrici con due motori elettrici ad alta potenza.

Le versioni Boost e Comfort, entrambe a trazione anteriore, utilizzano un motore ibrido da 1,5 litri corredato, nel caso della Boost una batteria da 18,3 kWh, mentre nel caso della Comfort  la batteria arriva fino a 26,6 kWh.

Le versioni Boost e Comfort a trazione anteriore sono offerte con motore ibrido di 1.500 cc e batteria BYD Blade da 18,3 kWh (Boost) oppure 26,6 kWh (Comfort)

Il SEAL U DM-i promette consumi ridottissimi: 0,9 l/100 km per la Boost e 1,2 l/100 km per la Design. L’autonomia totale può arrivare fino a 1.100 km. Con la possibilità di ricaricare rapidamente in soli 35 minuti dal 30% all’80%, il SUV offre anche un’esperienza di guida fluida e silenziosa, con prestazioni elevate e reattività.

Il SUV presenta un design elegante e moderno, con un abitacolo premium dotato di superfici morbide, finiture di alta qualità e illuminazione ambientale multicolore. La tecnologia BYD Blade Battery garantisce sicurezza e longevità, mentre il sistema di infotainment avanzato e l’ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida (ADAS) migliorano l’esperienza di guida.

Disponibile in cinque colori, la BYD SEAL U DM-i sarà in vendita in Europa a partire da quest’estate. Le prime consegne delle versioni Boost e Design inizieranno a giugno, mentre la versione Comfort arriverà dopo l’estate.

I prezzi

  • SEAL U DM-i  Boost: 39.800
  • SEAL U DM-i  Design: 47.800
  • SEAL U DM-i  Comfort: n.p.

Un’ultima nota degna d’interesse la garanzia: BYD assicura 6 anni o 150.000 km sulla vettura, 8 anni/200.000 km sulla batteria e 8 anni/150.000 km sul motore. 

Insomma, un Suv ibrido evoluto e comodo che non farà status ma ha tutte le carte in regola per affermarsi nel segmento.

LEGGI ANCHE:

Nuovo BYD SEAL U DM-I primo in Europa con tecnologia Super DM

BYD gioca gli assi in Cina con DENZA e FANGCHENGBAO

Lascia un commento