Seguici sui Social

EventiHybrid ElectricNovità

BYD gioca gli assi in Cina con DENZA e FANGCHENGBAO

Grande exploit di BYD nel Salone dell’Auto in Cina. Ha giocato in casa, per questo ha sfoderato alcuni dei suoi pezzi migliori, e non ha deluso le attese, con i nuovi marchi DENZA e FANGCHENGBAO.

BYD (acronimo evocativo di Build Your Dreams) ha venduto 2,5 milioni di auto in Cina lo scorso anno, un aumento del 43% che ha spinto il gioiello locale a superare tutti i più quotati brand automobilistici del mondo. Al salone di Pechino, BYD ha esposto i modelli gemelli Qin L e Seal 06 PHEV, ma la novità più significativa è stata senza dubbio il bel crossover Sea Lion 07, che lancia la sfida diretta al bestseller Tesla Model Y con interni davvero lussuosi e un prezzo aggressivo.

La vocazione “occidentale” di BYD è dimostrata dalla scelta di Wolfgang Egger (ex Alfa, Seat, Lancia, Lamborghini e Audi) e del suo team per la costruzione delle sue auto. I designer europei e americani sono il fiore all’occhiello della nuova era automobilistica cinese. Influenzati fin o dalla filosofia estetica Porsche, il loro lavoro può sembrare già visto, ma vende.

Oltre al marchio principale e alle sottomarche, la casa con sede a Shenzen sta lanciando tre divisioni di fascia alta: YangWang, Denza e Fang Cheng Bao, un giovane marchio orientato all’outdoor partito lo scorso giugno. YangWang vende auto elettriche di lusso, come la rivale della classe G U8 da 140.000 dollari, la supercar U9, che non è ancora entrata in produzione, e la berlina di classe S U7, che ha debuttato proprio al Salone di Pechino.

Denza avrà cinque linee di veicoli con le sigle D, E, N, Z e A, che offriranno un’ampia scelta di veicoli elettrici e PHEV premium. L’ultima novità è la shooting brake di fascia alta Z9 GT, evidentemente ispirata alle Porsche Taycan e Panamera.

Fang Cheng Bao (in cinese “formula leopardo”) ha lanciato al Salone la Bao 3, un divertente SUV elettrico compatto con un prezzo a partire da circa 27.000 dollari, e la Super 9 roadster, una one-off che assomiglia un po’ a una rinata SLR McLaren Stirling Moss o a una Italdesign Aztec rivisitata.

BYD SEALION 7

Divenuta rapidamente iconica, la “Ocean Aesthetics” di BYD trae ispirazione dall’accattivante attrazione del mare, riflettendo la bellezza, la potenza e il movimento delle onde e delle increspature dell’acqua, ispirandosi alla meraviglia della vita marina. Progettata sotto la guida del Global Chief Designer di BYD, Wolfgang Egger, la BYD SEALION 7 è un’evoluzione della concept car Ocean X, caratterizzata da una carrozzeria dinamica, slanciata e dalla caratteristica doppia linea di cintura, dal frontale a X e dai fari integrati, ormai divenuti sinonimo di Ocean Aesthetics. Con le sue linee da SUV coupé, la BYD SEALION 7 incarna l’eleganza sportiva e la nuova era della mobilità elettrica da ogni punto di vista.

L’elegante abitacolo segue un tema nautico, ispirandosi alla grazia, al fascino e alla velocità delle barche a vela da regata, con linee fluide che collegano senza soluzione di continuità tutti gli elementi e un touchpad sospeso rotante da 15,6 pollici. Progettato per il comfort, l’abitacolo emana un’atmosfera premium, completata da un’esperienza connessa intelligenti e altamente tecnologica che include il comando vocale e gli aggiornamenti OTA.

Il BYD SEALION 7 va oltre l’estetica elegante beneficiando dell’eccezionale esperienza di BYD nello sviluppo di batterie e propulsori. L’innovativa tecnologia CTB (Cell-to-Body), sviluppata in esclusiva da BYD, integra la carrozzeria con la batteria Blade ultra-sicura e priva di cobalto, garantendo livelli superiori di resistenza strutturale e rigidità torsionale. La BYD SEALION 7, costruita sulla e-Platform 3.0, sarà offerta con trazione posteriore oppure integrale.

La BYD SEALION 7 può ospitare comodamente 5 persone e dispone di un vano bagagli posteriore di 500-1.769 litri (con i sedili posteriori abbattuti) offrendo una soluzione versatile ed ecologica per molte esigenze di vita diverse, dal commuting quotidiano ai viaggi di lavoro, alle gite in famiglia e ai lunghi viaggi.

DENZA D9, monovolume elettrico o ibrido per viaggi di prestigio

La monovolume elettrica a sette posti DENZA D9, esposta al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, offre tre file di sedili regolabili e ripiegabili nella configurazione 2+2+3, con ventilazione indipendente dei sedili e funzione di massaggio, garantendo un ampio spazio per le gambe e un notevole spazio per i bagagli grazie al passo extra-lungo di 3.110 mm, oltre alle pratiche porte posteriori scorrevoli servoassistite. La DENZA D9 è un monovolume in stile limousine ideale per i viaggi di prestigio, sia per lavoro sia in famiglia. Nel 2023, la DENZA D9 ha costantemente superato i suoi concorrenti, ottenendo il primato nelle vendite di monovolume sul mercato cinese.

DENZA

Gli interni, spaziosi e contemporanei, sono minimalisti, con un layout impeccabile per una guida senza sforzi e per il comfort dei passeggeri. I sedili dal design ergonomico sono rivestiti con materiali di qualità superiore e completi di braccioli integrati per rendere i viaggi un’esperienza rilassante.

Sicurezza e prestazioni sono parte integrante del DNA di BYD e del marchio DENZA. DENZA offre due opzioni di propulsione estremamente avanzate: la piattaforma puramente elettrica BYD e-Platform 3.0 (che sarà la prima a essere lanciata in Europa con un’autonomia di 600 km) e la piattaforma ibrida specifica BYD DM-i, che sarà lanciata in Europa in un secondo momento. Entrambe le piattaforme si avvalgono delle batterie ultra-sicure LFP Blade Battery.

DENZA Z9GT berlina di lusso intelligente

Appartenente alla serie Z, che rappresenta la tecnologia e l’eccellenza all’interno della famiglia DENZA. Il numero 9 indica il modello di punta, mentre il suffisso GT interpreta l’essenza delle Gran Turismo di lusso.

Fin dalla progettazione e dallo sviluppo di Z9GT, DENZA è stata lungimirante, integrando standard globali e concentrando visione, risorse e team globali. Guidata da Wolfgang Egger, Global Chief Designer di BYD, la DENZA Z9GT è un’altra opera realizzata con estrema cura, che adotta il nuovo concetto di design Elegance in Motion, fondendo senza soluzione di continuità il temperamento aggraziato sia in movimento che da ferma. Coniugando ragione ed emozione, DENZA presenta al mondo la sua concezione avanzata del lusso. Traendo ispirazione emotiva dalla bellezza del tempo, il design ne incarna l’eleganza, modellando lo Z9GT con proporzioni classiche e linee fluide.

Con l’arrivo di Z9GT, DENZA amplia la propria gamma di prodotti smart diventando il primo marchio automobilistico di lusso new energy al mondo ad offrire una gamma completa di monovolume, SUV e berline, oltre ad essere il secondo marchio automobilistico di lusso al mondo, al pari di Mercedes-Benz, a coprire tutte e tre i segmenti di mercato. Seguendo la strategia di DENZA, dopo il lancio in Cina, DENZA Z9GT entrerà anche sui mercati internazionali reintroducendo le automobili di lusso cinesi nel mondo e testimoniando le nuove vette tecnologiche dell’automobile cinese.

Il debutto di FANGCHENGBAO

I tre modelli di FANGCHENGBAO offrono una potente gamma di prodotti in grado di soddisfare una serie di preferenze individuali, dimostrando la sua solida matrice di prodotti e la sua dedizione alla professionalità e all’individualità.

FANGCHENGBAO

Il BAO 5, SUV fuoristrada super ibrido, è dotato di tecnologie chiave come il sistema DMO e il sistema di controllo idraulico della carrozzeria DiSus-P. Il suo design combina perfettamente l’estetica industriale con una potenza robusta, offrendo una stabilità e una sicurezza senza pari.

Ponendo l’accento sulla personalizzazione, FANGCHENGBAO offre su BAO 5 una varietà di strutture frontali facilmente integrabili e regolabili. Si tratta di una base flessibile adattabile alle singole preferenze individuali di ciascun cliente.

Forse può interessarti anche NEW BYD DOLPHIN 2024:

Lascia un commento