Seguici sui Social

Hybrid ElectricNovitàTest Drive

Hyundai Ioniq 6 – Fuori dagli schemi

Dalla concept car Prophecy alla strada, senza esser modificata di una virgola come spesso accade per rendere realizzabili le auto che vanno in produzione. Hyundai propone la nuova Ioniq 6 come una delle poche ad aver mantenuto intatta la sua originalità, frutto di una dream car. Un esercizio di stile che ha visto un futuro totalmente elettrico come la cugina Ioniq 5.

Un nuovo modo di concepire una berlina, che riassume i pregi di una 4 porte con lo stile di una coupé ma con tanto spazio a bordo.

Nasce anche Lei sulla piattaforma E-GMP, nata appositamente per la mobilità elettrica, che è la base portante di tutti i prossimi modelli della gamma, per un miglioramento di costi ed affidabilità.

Ciò ha consentito ai designer ed agli ingegneri di esplorare forme audaci, unendo elementi dal sapore futuristico e vintage, tracciando un perfetto ponte tra epoche per soddisfare i gusti di un variegato pubblico di acquirenti. Gli appassionati più esperti troveranno i richiami ispirati alle eleganti linee delle Porsche degli anni ’70, mentre i più giovani apprezzeranno il carattere minimalista e tecnologico che avvolge la carrozzeria. In entrambi i casi, non si potrà fare a meno di catturare l’attenzione di tutti a bordo della nuova Ioniq 6.

Una volta all’interno, il tipico feeling familiare di Hyundai è ben evidente, con un’atmosfera di pulizia generale intervallata da schermi futuristici, come abbiamo già potuto sperimentare in passato. La grafica del sistema d’infotainment è personale e facile da utilizzare, ma, se proprio vogliamo trovare un piccolo difetto, si potrebbe rivedere l’aspetto della pulsantiera centrale, che sembra non armonizzarsi completamente con il design della plancia.

Complessivamente, la qualità degli interni potrebbe risultare meno pregiata rispetto all’esterno che ci aveva abituato a tanta bellezza, ma sorprende l’ampia spaziosità interna, con un passo eccezionale di quasi tre metri, arricchito da un sistema di illuminazione cromatica a 64 tinte e un sistema audio Bose di alta qualità.

Caratteristiche Tecniche Hyundai Ioniq 6

  • Potenze: 150, 228 o 325 Cv
  • Coppia: 350 o 605 Nm
  • Accelerazione: 0-100 km/h in 5,1 s
  • Batteria: 53 o 77,4 kWh
  • Consumo medio: 14 kWh/100 km
  • Autonomia: 610 km

Sono disponibili tre interessanti opzioni sul nostro mercato, sia in termini di allestimenti che di propulsori. Utilizziamo il plurale poiché, a seconda della configurazione scelta, possiamo trovare uno o due gruppi elettrici che offrono una trazione integrale nelle versioni più performanti.

Oltre alla potente versione da 325 Cv, che sfrutta appieno le incredibili capacità telaistiche della Ioniq, i vertici di Hyundai hanno voluto offrire per il mercato italiano una variante d’ingresso. Questa versione dispone di trazione posteriore, una batteria più contenuta da 53 kWh ed una potenza di “soli” 150 Cv, che comunque non sono affatto da sottovalutare.

Prezzi Ioniq 6 2023 aggiornati

  • Prezzo Ioniq 6 Progress da 47.550 €
  • Prezzo Ioniq 6 Innovation da 55.400 €
  • Prezzo Ioniq 6 Evolution da 58.950 €

La strategia di posizionamento della gamma Ioniq mira a confrontarsi direttamente con le prestigiose concorrenti europee, offrendo una vasta gamma di opzioni che permette di catturare una maggiore quota di mercato e di superare alcuni dei vincoli imposti dal listino.

Con uno stile unico, le vetture della gamma Ioniq continuano a esibire un design iconico, conferendo un fascino irresistibile alla mobilità sostenibile e coinvolgendo il mercato in una trasformazione difficile da ignorare. On board e su strada, assicura una dinamica di guida davvero gratificante.

La nostra Ioniq 6 da oltre 300 CV schizza fulminea da una curva all’altra rimanendo incollata all’asfalto. Anche se impegnata su strade di montagna, che non sono proprio il massimo per mantenere bassi i consumi di un elettrica, se la cava a dovere sostenuta dal sistema di ricarica nelle lunghe discese ed in frenata. 

Diciamo che con una Ioniq 6 anche preventivare dei viaggi con lunghe percorrenze non è più un problema e per una ricarica rapida ci vuole al massimo il tempo di un caffè per accumulare i km sufficienti a raggiungere la meta.

Leggi Anche:

Nuova Hyundai Kona Hybrid – Live Unlimited

Nuova Hyundai Ioniq 5 : nuova batteria e specchietti digitali

Hyundai N Vision 74 al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2023

Lascia un commento