Seguici sui Social

martedì, Maggio 28, 2024
AttualitàCuriosità

Nissan X-Trail Mountain Rescue. Trazione integrale per il soccorso estremo

Nissan X-Trail Mountain Rescue ha mostrato tutte le potenzialità della trazione integrale e-4ORCE nella stazione sciistica di Cervinia.

Nissan X-Trail Mountain Rescue, una versione del crossover Nissan adattata per le esigenze del soccorso in montagna ha dimostrato tutto il suo potenziale, grazie alla sostituzione delle ruote con cingoli da neve, l’installazione di una barella al posto dei sedili posteriori e la realizzazione di un posto per un medico professionista.

All’esterno, è stato aggiunto un portapacchi su misura che ospita una barella a guscio rigido e pale da neve. Sul tetto dell’X-Trail sono stati integrati anche una sirena, una barra luminosa lampeggiante e luci addizionali. I parafanghi anteriori e posteriori sono maggiorati per accogliere i cingoli. Il paraurti anteriore è adattato per ospitare un verricello, mentre un gancio di traino rinforzato è stato aggiunto ai paraurti anteriore e posteriore. Questa vettura è 23 cm più alta rispetto alla versione stradale e per facilitare l’accesso a guidatore e passeggeri sono state aggiunte due comode pedane laterali.

X-Trail Mountain Rescue è stato pensato per mettere in avidenza le capacità dell’esclusivo sistema di trazione integrale e-4ORCE, un brevetto Nissan costituito da motori elettrici, uno per ogni asse, e da un sofisticato sistema che regola la forza motrice e l’azione Torque Vectoring del freno sulle quattro ruote, che garantiscono prestazioni brillanti e massimo controllo su ogni tracciato e in ogni condizione.

Le caratteristiche più importanti di e-4ORCE sono la precisione e la velocità con cui il sistema regola la potenza motrice, derivante dal fatto che i due motori elettrici agiscono direttamente sulle ruote della vettura.

Quando i sensori di e-4ORCE rilevano un cambio di aderenza su una o più ruote, come accade ad esempio in presenza di acqua, neve o ghiaccio, il sistema regola la forza motrice sulla singola ruota in un decimillesimo (1/10.000) di secondo, molto più velocemente dei tradizionali 4WD meccanici. Il tutto avviene automaticamente, senza la necessità di intervento del guidatore.

X-Trail Mountain Rescue sostiene la campagna Ride Responsibly in cinque località sciistiche europee, presso le quali Nissan installerà cartelli digitali che invitano gli amanti della neve a rallentare nei punti di intersezione fra le piste. I cartelli sono in grado di monitorare la velocità degli sciatori in avvicinamento e mostrare la scritta “Grazie” a chi procede a una velocità adeguata o la scritta “Rallenta” in caso di velocità giudicata eccessiva. L’X-Trail Mountain Rescue sarà esposto in un box di vetro nella località sciistica italiana di Cervinia.

Coralie Musy, Vice President, Brand & Customer Experience, Nissan AMIEO (Africa, Middle East, India, Europe and Oceania), ha dichiarato: “Lo sviluppo di X-Trail Mountain Rescue è un modo audace e innovativo per mettere in evidenza i vantaggi del sistema di trazione integrale e-4ORCE di Nissan. Migliaia di appassionati di sport invernali potranno apprezzare come X-Trail e-4ORCE si muove nella massima sicrezza e pieno controllo su ogni tracciato e in ogni condizione. La campagna ha anche lo scopo di invitare gli appassionati di sport invernali a un comportamento responsabile.”

Guarda anche il video del Test drive di Nissan X-Trail e-4Force 2023:

Lascia un commento