Seguici sui Social

Hybrid ElectricNovità

Nuovo Ford Explorer: il suv elettrico che puoi guidare dal computer

Ford Explorer
.

Ford ha svelato, in anteprima mondiale, il nuovo Explorer 100% elettrico, un SUV audace a zero emissioni, in grado di combinare l’ingegneria tedesca con l’inconfondibile stile americano.

Il nuovo Explorer è il primo modello che andrà a comporre l’innovativa gamma di veicoli 100% elettrici dell’Ovale Blu, aprendo la strada a una nuova interpretazione del brand in Europa. Il SUV di medie dimensioni ospita fino a cinque persone e offre tutto l’equipaggiamento necessario per intraprendere un viaggio con la famiglia, pronti per esplorare.

Progettato e costruito in Germania, il nuovo Explorer 100% elettrico offre un’esperienza digitale sorprendente, consentendo a conducenti e passeggeri di restare sempre connessi, nel massimo comfort, durante i loro spostamenti. Questo grazie al SYNC Move con touchscreen da 15’’, regolabile in altezza, e un sistema di infotainment completamente connesso con un impianto audio studiato per ottimizzare l’ascolto nell’abitacolo, all’integrazione di app wireless e alle tecnologie di assistenza alla guida di ultima generazione.

Un design che aspira all’avventura e un bagagliaio da 450 litri, nella configurazione da cinque posti, rendono il nuovo Ford ideale per esplorare la città e non solo. Il nuovo Explorer 100% elettrico stabilisce nuovi standard, grazie a un ricco equipaggiamento che comprende soluzioni innovative come la MegaConsole da 17 litri tra il guidatore e il passeggero anteriore che può contenere un computer portatile da 15’’, nonché il My Private Locker per nascondere i propri effetti personali e l’apertura Hands-Free del bagagliaio.

Lo stile futuristico degli esterni è abbinato a un abitacolo dalle linee fluide, rifinito con materiali pregiati e caratteristiche premium come i sedili sportivi scolpiti e un Next-Generation Soundbar, dal design più comune sulle concept car rivoluzionarie che sulle auto familiari. Il tutto, unito alla capacità di ricarica rapida dal 10 all’80% in soli 25 minuti 1 con la possibilità di accedere, entro il prossimo anno, a 500.000 punti di ricarica in tutta Europa.

Explorer è l’apripista di una nuova generazione di veicoli elettrici Ford. Forte delle nostre origini americane, costruito a Colonia per l’Europa, è pronto per le grandi avventure e dotato di tutto ciò di cui i nostri clienti hanno bisogno nei loro spostamenti quotidiani

ha dichiarato Martin Sander, General Manager di Ford Model e Europe.

Il primo di una lunga serie

Il nuovo Explorer 100% elettrico fa da apripista all’ondata elettrica di veicoli Ford ed è il primo veicolo a emissioni zero prodotto dal marchio presso l’Electrification Center di Colonia in Germania. L’impegno dell’Ovale Blu è di vendere in Europa, entro il 2030, una gamma di vetture 100% elettriche.

La linea aerodinamica trasferisce tutto lo spirito e lo stile risoluto degli iconici SUV americani “targati” Ford in una nuova era elettrica, attraverso un audace design a “scudo” che sostituisce la tradizionale griglia anteriore.

Il sistema di infotainment SYNC Move offre agli occupanti la possibilità di essere sempre connessi, è dotato di un touchscreen regolabile in altezza da 15 pollici che può scorrere verso l’alto e verso il basso in modo fluido, per adattarsi alle necessità del guidatore e nasconde uno spazio “segreto” (il MyPrivateLocker) per riporre oggetti di valore. Di serie, un vano per due smartphone di grandi dimensioni, la MegaConsole, con un caricatore wireless4. Il SYNC Move offre la compatibilità wireless con Android Auto e Apple CarPlay.

La ricarica può essere semplice e veloce, sia durante il viaggio sia a casa. Il nuovo Explorer può aiutare il conducente a scegliere i “pit-stop” più convenienti lungo la strada. La ricarica a casa può essere, invece, programmata per utilizzare l’elettricità con un risparmio di costi, laddove possibile, e per fornire una batteria sempre al 100% e un abitacolo preriscaldato prima di ogni viaggio.

Disponibile nelle varianti a trazione posteriore e integrale, l’Explorer offre anche una serie di funzionalità per garantire che il conducente e i passeggeri siano in pieno comfort e relax durante i loro viaggi, così da arrivare a destinazione freschi e riposati come alla partenza. La dotazione di serie, votata al comfort, comprende sedili anteriori e volante riscaldabili, sedile del guidatore con massaggio e funzione di memoria il climatizzatore che consente al guidatore e al passeggero di scegliere la temperatura più adeguata. Salire a bordo del SUV è semplice grazie al sistema Keyless senza chiave di serie e all’apertura Hands-Free che consente di accedere facilmente al bagagliaio, con un semplice movimento del piede sotto al paraurti posteriore.

Per la prima volta disponibile su una Ford in Europa, i sistemi avanzati di assistenza alla guida includono l’Assisted Lane Change , che consente di cambiare corsia in modo fluido e sicuro premendo la leva dell’indicatore di direzione, e il Clear Exit Assist , che segnala la presenza di ciclisti in avvicinamento nei centri urbani più trafficati, evitando eventuali impatti nel caso di apertura improvvisa delle portiere.

Il nuovo modo di provare Ford Explorer a casa tua

Per dimostrare le innumerevoli abilità del nuovo Explorer, Ford ha stretto una collaborazione con l’influencer Lexie Alford, conosciuta come “Lexie Limitless” e nota per essere la persona più giovane nella storia ad aver visitato tutti i paesi del mondo, per fare una spedizione intorno al mondo con il nuovo Explorer 100% elettrico. Un viaggio ispirato a quello originale, compiuto dall’esploratrice Aloha Wanderwell che, 100 anni fa, stabilì un record con un giro del mondo sulla Ford Model T, che prenderà il via alla fine di quest’anno.

Da oggi, i clienti possono anche effettuare un test drive virtuale con il nuovo Explorer 100% elettrico, da computer o smartphone, guidando attraverso differenti scenari di guida.

Disponibile in due versioni ognuna con dettagli specifici dedicati – Explorer ed Explorer Premium – il nuovo SUV 100% elettrico è da oggi prenotabile sulla pagina dedicata del sito ford.it

Lascia un commento