lunedì, Ottobre 18, 2021
Hybrid ElectricNews

Visitare Parigi a bordo di una Citroën E-MEHARI adesso è possibile

Grazie alla partnership siglata tra Citroën e 4 roues sous 1 parapluie, oggi è possibile visitare la capitale francese anche a bordo della E-Mehari.

Citroen e-mehari

Gli amanti dell’ambiente e delle auto elettriche potranno visitare la Parigi sconosciuta, la Parigi di Andrè Citroën, la Parigi eterna a bordo della Citroën cabriolet 4 posti elettrica E-Mehari. Sarà possibile scegliere tra tutti i percorsi proposti da 4 roues sous 1 parapluie, società di turismo creata nel 2003, che fa scoprire Parigi a piedi o a bordo della classica auto francese la 2CV. A ogni veicolo che entra a far parte della flotta di 4 roues sous 1 parapluie viene dato un nome personalizzato e un numero, tradizione che già esiste all’interno della società per tutte le macchine. Ecco i nomi delle prime due E-Mehari: si sono ispirati al cinema, con Luc e Stanley. Una delle auto è in tinta «Grand Bleu», omaggio al regista del film a cui si riferisce, Luc Besson. Lo stesso principio ha ispirato il nome della seconda auto, «Arancia meccanica», uno dei capolavori di Stanley Kubrick. I numeri invece identificano la data di lancio della Mehari del 1968, con il n°19 e 68 sul cofano.

Lascia un commento