Seguici sui Social

Hybrid ElectricNovità

Nuova Bentley Continental GT arriverà a giugno

© m3motorcube.com

L’attesa è finita. Sarà presentata a giugno la nuova Bentley Continental GT di quarta generazione, la prima ad utilizzare il nuovo gruppo propulsore Ultra Performance Hybrid.

Con una potenza di 782 CV e una coppia di 1000 Nm, capace di una autonomia di 80 km in sola modalità elettrica e a un valore di CO2 (WLPT) inferiore a 50 g/km, la nuova Bentley Continental GT segna un significativo passo avanti per Bentley. Non solo sarà l’auto stradale Bentley più potente e più dinamica nei 105 anni di storia dell’azienda, ma sarà anche la più sostenibile, rispettando il lusso e l’eleganza artigianale e i materiali eccezionali che contraddistinguono tutte le automobili Bentley.

La tecnologia del telaio di ultima generazione comprende la trazione integrale attiva con torque vectoring, le quattro ruote sterzanti, il differenziale a slittamento limitato elettronico, il controllo antirollio attivo da 48 V e i nuovi ammortizzatori a doppia valvola. Un nuovo design e una nuova serie di tecnologie arricchiscono l’ultima generazione dell’auto che ha definito la Bentley moderna.

@Fornito da m3motorcube

Lanciata nel 2002, la Continental GT ha dato il via alla rinascita di Bentley. L’auto avrebbe trasformato l’azienda, stimolando un aumento delle vendite di dieci volte e ridefinendo Bentley per l’era moderna. L’ispirazione per il design e le prestazioni della Continental GT provengono dalla Continental R Type del 1952, l’auto a quattro posti più veloce del mondo all’epoca, che definì il concetto di Gran Turismo di lusso. Si trattava di un’auto pensata per i lunghi viaggi per attraversare il continente, da cui nasce l’ispirazione per il suo nome. La Continental GT adottò le stesse tre linee chiave del design: potenza, la muscolarità del posteriore e la linea spiovente del tetto.

L’impatto della Continental GT nel 2002 fu straordinaria: nel giro di quattro anni, le vendite annuali di Bentley passarono da circa 1.000 auto a oltre 10.000. La seconda generazione della Continental GT è stata presentata a Parigi nel 2010, con ordini a partire da ottobre e consegne all’inizio del 2011. La seconda generazione è stata lanciata con il propulsore W12, ma è stata seguita da un nuovo V8 da 4,0 litri introdotto nel 2012. Nel 2018 è seguita una terza generazione, basata su una piattaforma nuova e appositamente realizzata, con un nuovo propulsore, nuove sospensioni, una nuova architettura elettronica, una nuova tecnologia e un nuovo design degli interni e degli esterni, che insieme ha definito un nuovo punto di riferimento per il settore delle GT di lusso, ormai altamente competitivo.

In questi 20 anni, la Continental GT ha battuto record di velocità e vinto campionati e gare di durata in tutto il mondo. A livello globale, la Continental GT è il secondo modello più popolare di Bentley (dopo la Bentayga) e una Bentley su tre venduta è una Continental GT. All’inizio del prossimo anno, il 100.000° esemplare di questa iconica Grand Tourer sarà prodotto a mano nella Dream Factory di Bentley a Crewe, in Inghilterra.

VIDEO – NUOVA BENTLEY CONTINENTAL GT W12 SPEED 2024:

Lascia un commento