Seguici sui Social

Hi-TecHybrid ElectricNovità

Nuova MG3 Hybrid+. Nuova era per le citycar

MG debutta sul mercato con una tecnologia ibrida di livello avanzato. L’evento di lancio della nuovissima MG3 Hybrid+ si è tenuto nella meravigliosa sede di Valsamoggia. SAIC Motor Italy ha raccontato nella Sala dei Sogni la strategia di lancio della nuova MG3 Hybrid+, una citycar ibrida di segmento B, tecnologicamente avanzata, che offre una combinazione di prestazioni, efficienza e comfort. 

MG3 Hybrid+, gli allestimenti

Tre gli allestimenti, tutti accomunati dal nuovissimo powertrain Hybrid+. Il lavoro svolto da MG su questo sistema ibrido prevede l’installazione di una batteria più grande e di un motore elettrico più potente, stabilendo nuovi standard nel segmento B. 

La nuova citycar è una vettura compatta e maneggevole, che offre livelli di equipaggiamento e di spazio a bordo ai vertici della categoria. La MG3 Hybrid+ offre ai clienti efficienza e qualità, testimoniata anche dalla garanzia MG di sette anni/150.000 km di serie. 

Le parole di Andrea Bartolomeo

Con MG3 Hybrid+ arriviamo sul mercato con il primo ibrido MG, un full hybrid che definiamo + (plus) perché ci permette di alzare gli standard di una tecnologia che nel nostro mercato ha raggiunto livelli incredibili e continua a crescere.” Questo il commento di Andrea Bartolomeo – Vice President e Country Manager di SAIC Motor Italy che aggiunge “MG3 Hybrid+ è un prodotto di grande importanza per il nostro mercato, oltre il 20% delle vetture in Italia è di segmento B e all’interno di esso almeno il 40% sono hatchback, un motivo determinante per considerare MG3 Hybrid+ la chiave per salire sul podio. Una city car dai contenuti straordinari che permetterà a MG di rafforzare la presenza sul mercato italiano e crescere ancora verso un nuovo traguardo del 3% di market share“.

MG3 Hybrid+: lo stato dell’arte della tecnologia ibrida

La tecnologia Hybrid+ di MG debutta sulla nuovissima MG3 ed è il primo sistema ibrido non plug-in montato su un modello MG. Il nuovo sistema Hybrid+ è composto da cinque elementi chiave: motore endotermico, trasmissione, batteria, motore elettrico e generatore. 

La tecnologia elettrificata offre eccellenti vantaggi anche in termini di prestazioni, nonostante l’attenzione all’efficienza. Il sistema di propulsione MG Hybrid+ rende la MG3 il modello ibrido di segmento B con l’accelerazione più rapida della categoria, con un valore di 8 secondi nell’intervallo da 0 a 100 km/h. In autostrada, incredibile anche l’accelerazione da 80 a 120 km/h in soli 5 secondi. 

Con una potenza di sistema fino a 143 kW (195CV), la MG3 Hybrid+ offre consumi combinati pari a 4,4 l/100 km ed emissioni di 100 g/km di CO2. La batteria da 1,83 kWh consente un’elevata autonomia di guida in modalità solo elettrica, con un impatto positivo sull’efficienza. 

MG3 Hybryd+, il motore

La nuovissima MG3 Hybrid+ è dotata di un motore a benzina da 1,5 litri da 75 kW (102CV) e di un motore elettrico da ben 100 kW (136CV), oltre che di un generatore separato per generare l’energia nelle fasi di maggior impegno del powertrain. Il sistema non solo fornisce prestazioni ai vertici della categoria per una citycar ibrida di segmento B, ma consente anche un funzionamento estremamente flessibile a prescindere dallo stile di guida che si adotta.

Le modalità di funzionamento

A seconda delle condizioni di carica, accelerazione e velocità, la MG3 Hybrid+ offre le seguenti modalità di funzionamento del sistema:

EV – Funzionamento solo elettrico subordinato allo stato di carica della batteria, disponibile fino a 50 km/h.

Serie – Il motore termico eroga potenza al generatore, che alimenta il motore elettrico per la trazione, tra 50 e 80 km/h.

Serie e Ricarica – Guida in serie, permette al generatore anche di ricaricare la batteria quando lo stato di carica è basso, tra 50 e 80 km/h.

Guida e Ricarica – Il motore termico, unito al cambio a tre velocità, trasferisce direttamente la potenza alle ruote, mentre carica anche la batteria attraverso il generatore.

Parallelo – Sia il motore termico che il motore elettrico trasmettono potenza alle ruote. 

Il motore a benzina a quattro cilindri da 1,5 litri a ciclo Atkinson, produce 75kW (102 CV) e offre un’efficienza termica eccezionalmente elevata, pari al 41%. In combinazione con il motore elettrico da 100 kW (136 CV), il sistema Hybrid+ fornisce diversi livelli di potenza a seconda dei giri motore. 

Il potente motore elettrico è la soluzione di motricità principale per le media-basse velocità. A velocità sostenute o nelle fasi di guida in cui è richiesta elevata potenza – come ad esempio in accelerazione – la trazione è data dal motore a benzina, con il supporto del motore elettrico.

Il motore termico è abbinato a un cambio automatico a tre rapporti, che consente un’esperienza di guida efficiente e piacevole, mantenendo contenute le rumorosità di bordo.

Il guidatore può personalizzare la risposta della MG3 scegliendo tra tre modalità di guida: Eco, Standard e Sport. La modalità Eco è calibrata per ottimizzare il risparmio di carburante dunque prevede un’accelerazione moderata, mentre la Standard offre un mix tra risparmio e prestazioni e risulta adeguata nella maggior parte delle tipologie di viaggio.

La modalità Sport prevede un’impostazione più reattiva, che consente di sfruttare al meglio la potenza combinata e di ottenere prestazioni ai vertici della categoria nella classe delle citycar ibride del segmento B.

Maneggevolezza e comfort di guida

La nuovissima MG3 Hybrid+ è un’auto estremamente dinamica che grazie a telaio e sospensioni progettate per interpretare al meglio le preferenze dei clienti europei, offre elevati livelli di comfort. 

Compatta e agile, la MG3 Hybrid+ offre una guida fluida ma al tempo stesso piacevole e divertente. La vettura è costruita su un telaio in cui è stato massimizzato l’uso di nuovi componenti ad altissima rigidità, mentre le sospensioni sono state progettate per ridurre il peso e migliorare l’aderenza, anche durante la guida più sportiva. 

Il nuovo sistema ibrido, grazie alla parte elettrica molto sviluppata, consente una elevata percorrenza in modalità totalmente elettrica, con un conseguente ottimo comfort acustico. Gli ingegneri si sono concentrati sui supporti del motore e delle sospensioni, sui materiali fonoassorbenti e sulla progettazione della trasmissione per ridurre i livelli di NVH (Noise, Vibration, Harshness), contenendo il rumore, le vibrazioni e la percezione delle asperità della strada e offrire un’esperienza di guida di livello premium.

Tecnologia ed equipaggiamento di livello superiore

La nuovissima MG3 Hybrid+ propone tre livelli di equipaggiamento: Standard, Comfort e Luxury, per competere con gli altri modelli del segmento B in termini di tecnologia e dotazioni di serie offrendo il consueto straordinario value for money, con prezzi a partire da 19.990€ per la versione Standard.

Una caratteristica distintiva della vettura è il cockpit a doppio schermo. Il guidatore ha a disposizione uno schermo digitale da 7 pollici e un sistema di infotainment centrale con display touch da 10,25 pollici. Gli ingegneri MG hanno lavorato molto sulla grafica e sulla reattività dei due schermi, mentre sulla console centrale è stata mantenuta una serie di controlli con tasti a pianoforte per massimizzare la sicurezza e la praticità durante la guida. 

MG iSMART offre ai clienti della MG3 Hybrid+ livelli di connettività e funzionalità che si trovano più comunemente associati ai modelli di fascia premium. 

Altri equipaggiamenti che caratterizzano la dotazione di base della vettura sono il climatizzatore, l’impianto audio con connessione Bluetooth, quattro porte USB, i sensori di parcheggio posteriori e la telecamera. I livelli di allestimento superiori aggiungono rivestimenti “leather-free”, accesso senza chiave, sedili anteriori e volante riscaldati e telecamera a 360 gradi.

La MG3 Hybrid+ adotta anche i più avanzati sistemi di assistenza alla guida (ADAS). Per una maggiore sicurezza la console MG Pilot include il sistema di mantenimento della corsia (LKA) con avviso di superamento della linea di carreggiata (LDW), il cruise control adattivo (ACC) anche con funzione di intelligent cruise assist (ICA), l’avviso di collisione anteriore (FCW) e il sistema di assistenza al traffico (TJA).

MG in un look contemporaneo

La nuova MG3 Hybrid+ offre uno spazio interno per gli occupanti ergonomico, armonioso e molto generoso, ben venticinque vani portaoggetti e un bagagliaio ai vertici della categoria delle vetture ibride di segmento B.

La nuovissima MG3 Hybrid+ offre ai clienti la possibilità di scegliere alcuni elementi per connotare lo stile della propria vettura, come i cerchi in lega o i fari a LED, inoltre MG ha definito una palette di colori per la carrozzeria selezionati sul gusto dei clienti europei che include: Dover White, Como Blue, Diamond Red, Pastel Yellow, Pebble Black, Cosmic Silver e Hampstead Grey.

MG 3 Hybrid+, l’offerta di lancio

Per il lancio della nuova citycar MG ha definito un’offerta estremamente accattivante che consente alla nuova MG3 Hybrid+ di inserirsi perfettamente nel segmento B come la migliore proposizione a valore con un listino a partire da 19.990€ per la versione di ingresso, la MG3 Hybrid+ Standard (che considerata la promo di lancio e l’imminente Ecobonus raggiungerà un valore di 16.490€). La versione Comfort con un prezzo di 21.490€ (17.740€ con promo + Ecobonus) e 23.490€ per la versione Luxury (19.740€ con promo + Ecobonus).

Grazie alla partnership con Santander Consumer Bank, è stata messa a punto una promo che offre un vantaggio ancora più competitivo per chi sceglie il finanziamento MG Boost. Su tutti gli allestimenti è disponibile un’offerta con rata mensile di 99€, questo consente che anche la versione Luxury possa avere lo stesso canone della Standard e della Comfort.

Guarda la nostra galleria:

LEGGI ANCHE:

MG ancora in crescita sul mercato

MG Motor, 100 anni al Festival of Speed di Goodwood

Lascia un commento