Seguici sui Social

NovitàTest Drive

Nuovo Nissan Qashqai – Cambio volto e alzo i prezzi

Arriva il nuovo Nissan Qashqai, il crossover pioniere, che gode del successo delle generazioni precedenti, con oltre 350.000 unità vendute in Europa dalla sua terza generazione.

La nuova versione presenta un design rinnovato e una serie di nuove tecnologie. Ma ci si chiede se queste innovazioni rappresentino davvero un salto in avanti o siano solo un’operazione di marketing per mantenere l’interesse su un modello ormai classico.

Il design esterno è stato aggiornato con linee taglienti e un frontale completamente ridisegnato. La griglia, ispirata alle antiche armature giapponesi, presenta elementi tridimensionali di colore nero lucido con dettagli in cromo satinato, mentre i fari anteriori hanno un aspetto più netto con una nuova distribuzione del fascio luminoso.

Anche i fari posteriori hanno subito modifiche, sebbene mantengano la loro forma originale, presentano nuove composizioni luminose e altrettanti dettagli decorativi. Tuttavia, questa attenzione all’estetica potrebbe non essere sufficiente per convincere chi cerca innovazione reale.

All’interno, il nuovo Qashqai offre comfort e raffinatezza con materiali di qualità e finiture di pregio (gli interni delle versioni top di gamma sono impreziositi da inserti in Alcantara e da nuovi rivestimenti in pelle ed ecopelle trapuntata) ma le vere novità sono le funzionalità digitali e i sistemi di assistenza alla guida.

Tuttavia, non mancano i dubbi sull’efficacia reale di queste tecnologie. L’Around View Monitor, che consente una visione a 360 gradi, è utile per le manovre ma non rivoluzionario.

Le funzioni di sicurezza migliorate, come la frenata automatica d’emergenza e il rilevamento degli oggetti in movimento, sono diventate quasi uno standard nei veicoli di fascia alta. Una delle novità più significative è forse l’integrazione della suite di Google, che consente di utilizzare Google Maps e una serie di comandi vocali per interagire con il veicolo. 

Il Qashqai è equipaggiato con il propulsore elettrificato e-POWER, una tecnologia esclusiva Nissan, un sistema ibrido in cui un motore termico alimenta un generatore elettrico. Questo sistema offre il piacere di guida tipico degli EV senza la necessità di ricarica alla spina.

Qashqai Mild Hybrid

  • Consumo combinato (WLTP) 6.2-7.1 l/100km
  • Emissioni combinate (WLTP) 141-160g/km

Qashqai e-POWER

  • Consumo combinato (WLTP) 5.1-5.3 l/100km
  • Emissioni combinate (WLTP) 117-120g/km

Insomma, con il nuovo Nissan Qashqai punta a consolidare la sua posizione di leader nel segmento dei crossover, perché è indubbiamente più attraente e dotato di nuove funzionalità, ma la domanda resta: questa rinnovata versione del Qashqai è davvero un passo avanti o più un’operazione estetica?

LEGGI ANCHE:

Nissan X-Trail N-Trek. Arriva il modello per famiglie avventurose

Nuovo Nissan Qashqai. Ancora più Qashqai

Lascia un commento