Seguici sui Social

EventiMoto

EICMA RIDING FEST. Un evento speciale per i 110 anni di storia

EICMA RIDING FEST compie 110 anni e, per l’occasione, organizza un evento speciale dedicato alla prova delle moto.  Appuntamento a Misano nel fine settimana del 27-28 aprile con demo ride su strada, pista e off-road, ma anche experience per i più giovani. E poi intrattenimento, esposizione e spettacolo.

Lo slogan non potrebbe essere più evocativo:  “Ne avete viste tante, ora è tempo di provarle”. E’ così che l’Esposizione Internazionale delle due ruote ha scelto di lanciare l’EICMA RIDING FEST, il nuovo format organizzato e promosso dall’evento espositivo meneghino, che si terrà nel fine settimana del 27 e 28 aprile al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

In occasione del suo 110° anniversario, EICMA mette nuovamente al centro gli appassionati e l’industria motociclistica, uscendo dai padiglioni della fiera per invadere pacificamente il paddock del circuito di Santa Monica con un evento interamente dedicato ai demo ride delle moto più belle viste e presentate durante l’appuntamento di novembre.

EICMA lancia la campagna di comunicazione e anticipa alcuni contenuti del week-end a due ruote, che prevede una ricca offerta di experience per tutti i gusti e per tutte le età: prove touring su asfalto, che si svilupperanno nel territorio circostante, turni pista sul circuito internazionale e test off-road di mono e bicilindriche su uno specifico fettucciato per le ruote tassellate. E poi spazio ai più giovani con due proposte specifiche e propedeutiche a loro dedicate: una riservata alla prova dei 125 e un per i bambini e le bambine dai cinque ai dodici anni.

La due giorni dell’EICMA RIDING FEST offrirà al pubblico anche un entusiasmante palinsesto di intrattenimento sviluppato sul modello vincente di MotoLive, il contenitore di EICMA che nell’evento novembrino ospita gare titolate, spettacoli, momenti palco con talent e piloti, run di freestyle motocross, trial acrobatico e tanto altro ancora.

È un omaggio e un tributo che vogliamo rendere al nostro pubblico e all’industria di riferimento in occasione di un traguardo unico al mondo, come quello dei 110 anni di storia di EICMA, ma al contempo – ha spiegato l’ad di EICMA Paolo Magriquesto evento porta sul mercato motociclistico più importante d’Europa, e in un territorio particolarmente vocato, uno strumento di comunicazione attrattivo e molto efficace per le Case. Un nuovo format in grado di creare una circolarità potenzialmente molto virtuosa, che completa e rafforza l’esposizione di novembre a Milano. Si chiude così una sorta di cerchio motociclistico esclusivo: le vedo in autunno, le provo in primavera”.

Di grande impatto anche il visual della campagna per l’EICMA RIDING FEST, firmata nuovamente da Lorenzo Marini, artista, pubblicitario, co-founder e direttore creativo dell’agenzia Yes Marini di Milano: il disegno della pista di Misano diventa l’intaglio ricorrente di uno pneumatico che occupa il centro del cartellone e annuncia lo spirito di questo nuovo evento di EICMA.

L’entrata all’EICMA RIDING FEST sarà completamente gratuita, così come la partecipazione alle prove delle moto che le Case costruttrici renderanno disponibili al pubblico, ad eccezione dell’experience sulla pista internazionale, che sarà a pagamento e i cui ricavi saranno destinati a sostenere progetti di charity.

Nei prossimi giorni verranno ufficializzati tutti i marchi presenti (sono già molte le adesioni da parte dei costruttori), le modalità d’ingresso all’evento e quelle di fruizione delle varie experience di prova.

VIDEO – Speciale EICMA 2023:

Lascia un commento