Seguici sui Social

EventiHybrid ElectricNovitàTest Drive

Finalmente in Italia BYD Seal e Dolphin 100% Elettrica

BYD porta in Italia due nuovi modelli che sicuramente non lasceranno indifferente il mercato italiano: la 100% elettrica Dolphin e la berlina Seal.

BYD DOLPHIN 100% elettrica

La BYD DOLPHIN è il primo modello della serie Ocean e il primo ad adottare il concetto di design BYD “Ocean Aesthetics” che le conferisce un look distintivo ed elegante. Nel design dell’auto, il delfino, un intelligente e giocoso mammifero marino, è rappresentato figurativamente e creativamente nelle forme della BYD DOLPHIN. La DOLPHIN offre una batteria Blade Battery BYD da 60,4 kWh al litio-ferro-fosfato e da 44,9 kWh (dal primo trimestre del 2024), una struttura di sicurezza esclusiva per veicoli elettrici puri e dispone di una gamma completa di sistemi di sicurezza attiva e passiva che le conferiscono un vantaggio intrinseco incomparabile in termini di sicurezza. La BYD DOLPHIN è inoltre dotata di sistemi intelligenti di assistenza alla guida e di frenata integrati per rendere il viaggio più sicuro e la guida più comoda. 

Batteria a lama: rivoluzionaria, di serie

La BYD DOLPHIN si avvale della batteria Blade, che sta rivoluzionando la sicurezza, la durata e le prestazioni nel settore dei veicoli elettrici e ha superato con sicurezza il Nail Penetration Test, considerato il “Monte Everest” dei test di sicurezza delle batterie. Le batterie Blade BYD DOLPHIN, prive di cobalto, utilizzano come materiale catodico il litio-ferro-fosfato (LFP) che offre un livello di sicurezza molto più elevato rispetto alle batterie agli ioni di litio tradizionali. LFP ha una stabilità termica intrinsecamente eccellente. Oltre a essere ultra-sicura e durevole, la batteria Blade non scende a compromessi in termini di prestazioni, offrendo un’elevata densità di potenza con il vantaggio di un consumo energetico ultra-ridotto. 

Tecnologia di propulsione elettrica per il massimo dell’efficienza e dell’intelligenza

La Blade Battery di BYD lavora in sinergia con la competenza di BYD nella tecnologia dei motopropulsori elettrici. La BYD DOLPHIN, come la BYD ATTO 3, è costruito sulla piattaforma intelligente e-Platform 3.0 di BYD per garantire la massima efficienza del sistema e l’intelligenza integrata del veicolo. Il gruppo propulsore elettrico 8-in-1 di BYD integra l’unità di controllo del veicolo, il sistema di gestione della batteria, l’unità di distribuzione dell’energia, il motore di trazione, il controller del motore, la trasmissione, il convertitore DC-DC e il caricabatterie di bordo. Questa profonda integrazione garantisce un’efficienza del sistema dell’89%. Questa tecnologia integrata è stata sviluppata per offrire prestazioni ottimali e una migliore esperienza di guida. 

Interni raffinati e luminosi

Le versioni più accessoriate della gamma di BYD DOLPHIN sono dotate di un ampio tetto panoramico in vetro grigio a doppio strato ad alta resistenza acustica e ad isolamento termico, con una superficie vetrata paragonabile a quella di un’auto di lusso del segmento D. Questo offre agli utenti una visione ultra-grandangolare, un’area luminosa più ampia e una visione più trasparente. È inoltre dotato di un filtro UV al 97% per mantenere il clima fresco nelle calde giornate estive.

Gli interni di classe della BYD DOLPHIN sono progettati con curve morbide ed estese per creare l’illusione che gli occupanti siano avvolti dalle onde. Ergonomicamente ottimizzato, il design semplice e raffinato della plancia offre un’esperienza innovativa di interazione uomo-macchina. I pulsanti fisici occupano meno spazio, liberando ulteriore capacità per i vani porta oggetti.

BYD SEAL

BYD presenta ai consumatori italiani la berlina completamente elettrica BYD SEAL, una nuova ed entusiasmante alternativa ai veicoli elettrici nel segmento D, che porta in dote uno straordinario corredo di tecnologie all’avanguardia. BYD, la casa automobilistica cresciuta più rapidamente a livello mondiale, è impegnata a rendere la guida elettrica attraente, tecnologica e intelligente più accessibile e conveniente per gli automobilisti europei. Dopo il successo del lancio nel continente europeo della BYD HAN (berlina di segmento E), della BYD TANG (SUV di segmento E), della BYD ATTO 3 (SUV di segmento C) e della BYD DOLPHIN (hatchback di segmento C), BYD accelera ulteriormente la sua presenza nel mercato automobilistico europeo con il lancio della nuovissima BYD SEAL.

La sorprendente BYD SEAL è una berlina sportiva e dinamica, la seconda della serie BYD Ocean, che interpreta il nuovo linguaggio di design “Ocean Aesthetics” di BYD. Combina un aspetto elegante e atletico con un elevato livello di comfort e praticità per cinque persone, un’eccezionale gamma di dotazioni e dimensioni che si adattano perfettamente alle esigenze degli acquirenti europei. Inoltre, il BYD SEAL presenta diverse novità tecnologiche che si traducono in innumerevoli vantaggi, distinguendo nettamente BYD SEAL dalla concorrenza.

Spazioso e versatile

Oltre al suo carattere dinamico, intelligente e sportivo, il BYD SEAL è una versatile berlina a quattro porte che può ospitare comodamente cinque persone. Il passo di 2.920 mm offre agli occupanti uno spazio per le gambe simile a quello di una berlina di segmento superiore. Inoltre, grazie all’architettura CTB e all’alloggiamento compatto delle batterie, gli occupanti hanno molto spazio per la testa nonostante lo stile ribassato dell’auto.

La praticità si riflette ulteriormente nel bagagliaio da 400 litri e in un ulteriore “frunk” da 53 litri sotto il cofano anteriore. Inoltre, il BYD SEAL offre più di 20 vani portaoggetti flessibili disseminati nell’abitacolo. Nella parte anteriore del cruscotto è presente un vano di ricarica wireless per due telefoni cellulari. Oltre al box del bracciolo centrale, sotto il cruscotto è presente un funzionale vano portaoggetti semiaperto.

I sedili anteriori hanno un aspetto sportivo, con un’imbottitura morbida e solida e un’eccellente avvolgenza e sostegno. Il sedile del conducente è regolabile elettricamente in otto direzioni, e gli utenti di tutte le taglie possono trovare una posizione di guida confortevole dietro il volante regolabile in quattro direzioni. Il sedile del conducente è dotato di supporto lombare regolabile a quattro vie. I sedili posteriori offrono una posizione comoda per tre occupanti adulti. Lo schienale del sedile, l’imbottitura del cuscino e gli angoli dello schienale e del cuscino del sedile posteriore sono stati progettati in modo ergonomico e ottimizzati per ridurre l’affaticamento durante i lunghi viaggi.

Gli occupanti possono contare su un’abbondante illuminazione dell’abitacolo grazie al tetto panoramico apribile di grandi dimensioni. Per un comfort ottimale, le porte anteriori sono dotate di vetri a doppio strato per un eccellente isolamento acustico e termico. Le porte posteriori vantano invece vetri privacy che offrono ombra e riservatezza ai passeggeri posteriori.

Tecnologia avanzata Cell-to-Body

Come il BYD ATTO 3 e il recente BYD DOLPHIN, il nuovo BYD SEAL si basa sulla modernissima e-Platform 3.0 di BYD, progettata esclusivamente per i veicoli 100% elettrici. In particolare, il BYD SEAL è il primo veicolo a implementare l’avanzatissima tecnologia Cell-to-Body (CTB) di BYD, che garantisce livelli di sicurezza, rigidità torsionale, dinamica di guida e sfruttamento dello spazio senza precedenti.

Cell-to-Body significa che la batteria è incorporata nella struttura del veicolo. Integra la copertura superiore del pacco batteria con la struttura tradizionale del pavimento della carrozzeria. Si forma così una struttura a sandwich che incorpora la copertura superiore, la batteria Blade e la copertura inferiore. Inoltre, l’architettura CTB utilizza una struttura di pannelli in alluminio a nido d’ape ad alta resistenza che aumenta ulteriormente la sicurezza del veicolo.

Il sistema di batterie CTB funge così da fonte di energia e da componente strutturale. Contribuisce all’eccezionale rigidità torsionale del BYD SEAL, pari a ben 40.500 Nm/grado, aumentando i limiti di maneggevolezza e offrendo una piattaforma eccellente per comfort, silenziosità dell’abitacolo, sicurezza e prestazioni. Inoltre, la tecnologia CTB migliora anche l’utilizzo dello spazio, poiché la batteria è integrata direttamente nella carrozzeria, abbassando il veicolo di circa 15 mm. Pur riducendo l’altezza della carrozzeria, la tecnologia CTB aumenta lo spazio all’interno del veicolo. Questo ha permesso al BYD SEAL di adottare una linea più bassa e slanciata, con migliori prestazioni aerodinamiche e un impatto visivo notevole, oltre ad aumentare lo spazio a bordo.

Batteria Blade by BYD

Come tutte le autovetture BYD offerte in Europa, il BYD SEAL è dotato di serie di una batteria Blade, rivoluzionaria sotto diversi aspetti. BYD è stata pioniera nella tecnologia delle batterie per oltre due decenni. A 28 anni di distanza dalla sua fondazione, con oltre cinque milioni di veicoli a nuova energia prodotti (BEV+PHEV), BYD si è saldamente affermata come leader di mercato nella progettazione e costruzione di batterie. La sua rivoluzionaria batteria Blade è nata dall’incessante attività di ricerca e sviluppo di BYD ed è considerata un importante progresso per l’industria dei veicoli elettrici.

La batteria Blade è stata sviluppata internamente da BYD con l’obiettivo primario di ottimizzare sicurezza, durata, longevità, prestazioni e sfruttamento dello spazio. Il pacco batteria è composto da 172 celle sottili e allungate che assomigliano a delle lame. Inoltre, la batteria Blade utilizza il litio-ferro-fosfato (LFP) come materiale catodico, che offre un livello superiore di sicurezza e durata rispetto alle tradizionali batterie agli ioni di litio.

Le batterie LFP sono completamente prive di cobalto, un materiale che suscita preoccupazioni etiche e ambientali nell’industria mineraria. Inoltre, le batterie LFP sono più resistenti alle temperature estreme, hanno una migliore stabilità termica e sono meno sensibili alle fluttuazioni di temperatura, mentre possono sopportare un maggior numero di cicli di carica/scarica senza quasi alcuna perdita di capacità. Ciò rende queste batterie particolarmente durevoli. Con un’altezza di soli 110 mm per l’intero pacco batterie, la batteria Blade contribuisce anche all’efficienza del veicolo e all’ottimizzazione dello spazio a bordo del BYD SEAL.

Leggi anche:

BYD Seal e Dolphin: 5 stelle nei test di sicurezza EuroNCAP

BYD ATTO 3: cinque stelle nei test Green NCAP

BYD Dolphin, nuovo traguardo: prodotti 500.000 esemplari

Lascia un commento