Seguici sui Social

sabato, Luglio 13, 2024
NovitàTest Drive

Kia Picanto – Compie 20 anni e fa l’anti-Panda 

© Fornito da m3motorcube.com

La Kia Picanto compie 20 anni e si trasforma in anti-Panda specialmente per la clientela privata, regalandoci un prezzo di lancio tutto compreso che è un guanto di sfida alle concorrenti, 16.500 euro di listino, che diventano 11.750 euro con gli incentivi statali e vengono ulteriormente limati di 500 euro grazie all’offerta kia dedicata ai clienti, per un prezzo d’attacco di 11.250 euro, e cercate di far meglio se ci riuscite…

Finalmente un utilitaria che fa la differenza sul mercato sia sul piano puramente estetico che tecnologico a bordo, ad un costo adeguato ai tempi ed agli stipendi di tutti, e senza controindicazioni dovute alla corsa all’elettrificazione ad ogni costo che alla fine fanno pagare ai clienti. Una city car al giusto prezzo, rinnovata nello stile e che non rinuncia a nulla a bordo fin dalla versione base, che guarda più al sodo e lascia agli altri le frivolezze. 

Lo stile si ispira alla filosofia di design “Opposites United” di Kia, che utilizza spunti di creatività legati alla natura e la modernità delle forme per creare un look armonico ma di carattere. Il frontale della vettura è caratterizzato da una firma luminosa distintiva che collega la classica griglia Tiger Nose ai fari, ora disponibili con tecnologia LED, e alle prese d’aria laterali. La vista posteriore non è da meno, con linee semplici e ben definite che enfatizzano la robustezza della vettura, sottolineata dalla nuova firma luminosa posteriore.

I cerchi in lega, disponibili in dimensioni che vanno dai 14 ai 16 pollici, completano l’aspetto dinamico e moderno della vettura.

E sotto al cofano, la scelta sfida le regole di mercato, nulla di elettrificato e andando a proporre due motorizzazioni benzina evolute pienamente in linea con le regole sulle emissioni: un 1.0 litri a tre cilindri da 63 CV e un 1.2 litri a quattro cilindri da 79 CV. La prima opzione è pensata per chi cerca la massima efficienza ed economicita’ d’uso, mentre la seconda assicura quella verve in più in accelerazione e piacere di guida.

Entrambi i motori sono noti per la loro efficienza e basse emissioni di CO2, grazie a tecnologie come il sistema di ricircolo dei gas di scarico migliorato e la fasatura delle valvole di aspirazione ottimizzata. La trazione è anteriore per entrambe le motorizzazioni, e si possono scegliere con cambio manuale a cinque marce o cambio manuale automatizzato (AMT), che combina l’efficienza del manuale con il comfort dell’automatico.

La versione speciale 20th Anniversary Edition, offerta a partire da 17.950€, aggiunge elementi di design e comfort come i cerchi da 16 pollici e i fari Full LED

La guida della nuova Picanto è caratterizzata da un’elevata agilità, grazie alle sospensioni anteriori McPherson e all’asse posteriore a travi di torsione. Il passo lungo contribuisce a migliorare la stabilità su strada, mentre la cremagliera dello sterzo diretta rende la vettura reattiva e facile da manovrare in città.

La tecnologia del torque vectoring, integrata nel sistema di controllo elettronico della stabilità (ESC), riduce il sottosterzo nelle curve strette, garantendo una guida sicura e divertente. A bordo si apprezza il nuovo display touchscreen “floating” da 8,0 pollici per il sistema di navigazione e infotainment, che include Apple CarPlay e Android Auto di serie. Il cluster digitale da 4,2 pollici nel quadro strumenti offre informazioni chiare e immediate alla guida.

Inoltre, Kia Connect è gratuito per 7 anni, ed assicura  servizi di navigazione avanzati, previsioni del tempo, informazioni sul traffico in tempo reale e molto altro. L’app Kia Connect permette anche di inviare le indicazioni al veicolo da remoto e di continuare la navigazione fino alla destinazione finale dopo aver parcheggiato. Sul fronte sicurezza, non le manca davvero nulla, motivo in più per apprezzare lo sforzo fatto sul prezzo.

È dotata di una suite di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS), tra cui il Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) che rileva veicoli, ciclisti e pedoni, il Lane Keeping Assist (LKA), il Driver Attention Warning e il Leading Vehicle Departure Warning. Inoltre, la vettura può essere equipaggiata con fino a sette airbag e dispone di punti di ancoraggio ISOFIX per i seggiolini per bambini. 

La gamma della nuova Picanto per il mercato italiano comprende tre allestimenti: Urban, Style e GT Line, oltre alla versione speciale 20th Anniversary Edition. Il prezzo di partenza è di 16.500€ per la versione Urban, che include una ricca dotazione di serie come il sistema di navigazione con schermo touchscreen da 8 pollici, cerchi in lega da 14 pollici e i principali sistemi di sicurezza ADAS. 

La versione top di gamma GT Line, parte da 21.750€, si distingue per il design sportivo e gli interni di alta qualità. 

Su strada, basta e avanza il mille 3 cilindri a svicolare rapidi nel traffico. I 63 cavalli sono dosati a dovere e non appare come un ripiego economico al 4 cilindri.

Lo stesso discorso vale anche per il cambio manuale a 5 marce, ormai una rarità in ambito automobilistico, ma che su una citycar come Picanto appare tutt’altro che antiquato perché trasversale nei gusti della clientela e ben calibrato nella dinamica di guida. Non ultimo pregio, è lo spazio a bordo, davvero da primato per un’utilitaria di segmento A, che supera i 1.000 litri di capacità di carico con i sedili posteriori abbassati.

LEGGI ANCHE:

Nuova Kia Picanto: Vent’anni di evoluzione e innovazione

Kia, a giugno ecoincentivi per tutti i modelli elettrici

Lascia un commento