Seguici sui Social

sabato, Luglio 13, 2024
NovitàTest Drive

BMW 5 Touring – Diesel o ElectroWagon?

© Fornito da m3motorcube.com

In un panorama dominato dai SUV elettrici, BMW introduce la Serie i5 Touring, un’ElectroWagon unica nel segmento premium e una delle poche station wagon completamente elettriche sul mercato. Questo lancio coincide con la nuova generazione della familiare BMW. 

Il design della Serie 5 Touring mantiene la sua identità sportiva ed elegante, con dimensioni aumentate per un comfort di bordo superiore. La station wagon è più lunga, larga e alta rispetto al modello precedente, offrendo un bagagliaio spazioso da 570 litri, estendibile fino a 1.700 litri con i sedili posteriori abbattuti. Il frontale squadrato presenta il caratteristico doppio rene BMW, con fari LED obliqui che ne accentuano la sportività. L’auto ha una presenza imponente su strada, capace di attirare l’attenzione.

Serie i5 Touring eDrive 40 a trazione posteriore e singolo motore: Prezzo da 78.000 €.

BMW ha introdotto nuovi motori diesel con tecnologia mild hybrid a 48 volt per la Serie 5 Touring. Questi motori, abbinati al cambio Steptronic a 8 rapporti, includono il quattro cilindri delle BMW 520d Touring e 520d xDrive Touring, con una potenza di 197 CV e una coppia di 400 Nm. 

Inoltre, nel 2024 arriverà un motore diesel a sei cilindri e due varianti ibride plug-in. La BMW i5 Touring, completamente elettrica, debutta con due versioni: la sportiva M60 xDrive con 601 CV e una velocità massima di 230 km/h, e la eDrive40 con 340 CV e un’autonomia fino a 560 km. Entrambi i modelli vantano una batteria da 81,2 kWh e tecnologie avanzate per massimizzare l’efficienza e l’autonomia.

Serie i5 M60 Touring con due motori, trazione integrale: Prezzo da 103.000 €.

La tecnologia di bordo è centrata sul BMW Curved Display, con un Information Display da 12,3″ e un Control Display da 14,9″. All’interno, i nuovi sedili sportivi e il volante completano un ambiente moderno e funzionale, con un tunnel centrale ridisegnato. Tutti i rivestimenti sono in pelle vegana, disponibile in una vasta gamma di colori, riflettendo l’impegno di BMW per la sostenibilità, visibile sia nel cuore elettrico del veicolo che nei materiali scelti.

La Serie i5 Touring di BMW rappresenta una ventata di freschezza nel mondo delle auto elettriche, distinguendosi con un design elegante e sportivo, dimensioni generose e una tecnologia all’avanguardia. Questo modello non è solo una testimonianza dell’innovazione continua di BMW, ma anche un richiamo alla tradizione di comfort e prestazioni della casa bavarese. 

Quale scegliere? La diesel se si macinano tanti chilometri è la scelta vincente, ha consumi ridotti e rimane l’opzione più versatile, con una motorizzazione nata per le lunghe percorrenze. L’elettrica meno potente basta e avanza senza arrivare agli eccessi della M60, perché con oltre 560 km di autonomia può essere una valida alternativa per l’uso quotidiano o extraurbano di media percorrenza. 

Alla fine però, la nostra scelta cade sempre sul mild-hybrid diesel, quello più congeniale ed efficace per ora alle caratteristiche della station wagon bavarese.

LEGGI ANCHE:

Nuova BMW Serie 5 Touring: elegante e innovativa

BMW Concept Skytop: potenza e artigianalità per un’esperienza di lusso senza pari

Lascia un commento