Seguici sui Social

NovitàTest Drive

Mercedes Digital Edition – L’era hiper-tech di Mercedes-Benz 

© Fornito da m3motorcube.com

Sempre più connessi con il mondo e sempre più connessi a bordo, l’esperienza digitale ormai è una costante del nostro quotidiano, con sistemi più o meno utili che vengono riversati anche nelle automobili come già accade da diverso tempo sui nostri smartphone. Dalla telefonia all’automobile il passo non è stato immediato e Mercedes è stata precursore e continua ad esserlo anche con la nuova Digital Edition.

L’offerta dei Digital Extras disponibili a bordo delle automobili della Stella è in rapida espansione. Un bouquet di servizi e funzionalità estremamente ricco fin dalle gamme d’ingresso che completa e rende ancora più piacevole l’esperienza di bordo. Tutto questo grazie a funzionalità avanzate che vanno dalla navigazione con Electric Intelligence per i modelli full electric, all’AMG TRACK PACE disponibile sulle vetture high performance firmate Mercedes-AMG, che trasforma il computer di bordo in un vero e proprio ingegnere di pista personale.

Ed è proprio dal forte potenziale offerto dai servizi digitali che nasce la Digital Edition, una ‘capsule collection’ dedicata alla gamma d’ingresso della Stella che porta Classe A, Classe B, GLA ed EQA ad un livello ancora superiore, con un vantaggio cliente che supera il 70% rispetto al costo degli equipaggiamenti. Su tutti i modelli Digital Edition sono infatti disponibili di serie: tre anni di abbonamento Connect Package con 41 Digital Extras, il Pacchetto assistenza alla guida, la Smartphone Integration, il Pacchetto parcheggio con telecamera 360°, il Pacchetto GUARD 360° e, per rispondere anche ad un’esigenza più strettamente estetica, la vernice metallizzata.

Il Mercedes-Benz Connect Package sostituisce diversi pacchetti concentrandoli in un’unica offerta ampliata disponibile sul Mercedes me Store in abbonamento mensile al costo di 14,90 €/mese o 149 €/anno

L’ecosistema Mercedes me rappresenta la porta di accesso al mondo dei servizi digitali della Stella ed è presente in 50 mercati, con oltre 10 milioni di auto connesse e una prospettiva di crescita che entro il 2025 punta a espandere l’operatività a 69 mercati e oltre 16 milioni di auto.

Il mondo non è mai stato così vicino e collegato, basta provarlo e volerlo per migliorare la nostra vita e velocizzare diversi passaggi con un semplice click..

LEGGI ANCHE:

Mercedes AMG PureSpeed protagonista a Monaco per il GP

Mercedes inaugura a Roma Timeless Time: la mostra di Vincent Peters

Lascia un commento