Seguici sui Social

NovitàTest Drive

Abarth 595e Cabrio Electric – Bella, ma non balla! 

© Fornito da m3motorcube.com

Pensi ad Abarth e ti viene in mente lo Scorpione, pochi altri marchi dall’animo sportivo hanno nel logo un legame così forte. Scorpione, Abarth, velocità, divertimento e la nuova 595e che sta per elettrica, che ci azzecca? Alzi la mano quale appassionato possessore Abarth iscritto al club dello scorpione più famoso del mondo ama l’elettrico o pensa soltanto che racchiuda tutte le peculiarità che hanno fatto grande il marchio. La risposta è semplice, nessuno. 

Ma l’Abarth elettrica non è stata fatta per loro, bensì per tutti gli altri fuori dal coro. Quelli che amano l’idea e l’icona Abarth, ma senza sentirne la puzza di benzina, di gomme, di frizioni bruciate all’ennesimo burnout… Basta l’essenza del marchio per sentirsi parte della banda, anche se è un Abarth neutra ed asettica, che non fa rumore, se non finto, ed ha frecce diverse da scagliare al proprio arco, vedi lo stile e l’abitabilità a bordo.

Perché il sound, quello vero, non è minimamente paragonabile a quello farlocco, che esce da una cassa acustica, anche se apprezzabile per lo studio profuso per averlo. Allora, meglio non averlo, e scivolare veloci nel sibilo elettrico, che basta e avanza… Eh si, perché la 595 Abarth più che una Scorpioncina, è una torpedine elettrica che colpisce ma non fa male all’udito e non infiamma i cuori come la sorella con gli scarichi AKRAPOVIČ ben aperti. 

  • Motore elettrico
  • Potenza Max da 155 CV
  • Coppia Max da 235 Nm

Una piccola peste dal rapporto peso/potenza comunque sufficiente a farla scattare rapida ai semafori ma non da primato, che si traduce in dinamica di guida gratificante ma che non è paragonabile alle rivali elettriche, vedi Mini SE.

Oltretutto, cosa c’è di meglio per un appassionato di ascoltare il rombo della propria piccola peste se è cabriolet o spider, ovviamente a tetto sempre aperto è proprio tutta un’altra musica. E se la nostra creatura si chiama Abarth, allora la sinfonia è assicurata e ci accompagna curva dopo curva come un regalo per le nostre orecchie, ma stavolta ci tocca il sound artificiale della nostra 595 Cabrio, che seppur ben studiato non può sopperire ai latrati sordi delle sorelle con motore termico. 

Oltretutto, per azionarlo serve un manuale solo per capire in quale sotto menù è collocata la spunta per farlo partire, e dopo non poche imprecazioni smanettando sui cursori al volante lo troviamo e voilà, il sound è tutto qua? Ma non era più semplice inserire un bel bottoncino rosso con lo Scorpione? A volte le cose più semplici sono le più straordinarie…

In conclusione, la 595 Abarth ha dalla sua un design accattivante che mette in mostra muscoli e sportività dal primo all’ultimo centimetro della carrozzeria, anche più bello delle sorelle, un’abitabilità a bordo molto superiore con una posizione di guida finalmente eccellente e ben regolabile e su strada assicura una maggiore tenuta di strada, rapidità e stabilità in curva e maneggevolezza in manovra rispetto alle 595 e 695 a benzina, ma non è un Abarth per diversi fattori: non fa rumore, quello vero non artificiale, non ha prestazioni fenomenali, oltre che per le performance in potenza, accelerazione, 0-100 km/h in 7 secondi per un’elettrica sportiva sono davvero troppi, velocità massima tarata a 155 km/h, e un’autonomia a dir poco scarsa, a batteria completamente carica non ha mai superato i 220 km totali e 150 km reali sul ciclo medio, senza esagerare troppo nella guida e con modalità impostata su Turismo, che è quella più rigenerativa per ricaricare le batterie e dare una mano ai consumi. 

Velocità Max155 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 7,0 s
Autonomia dichiarata250 km
Prezzoda 37.950€

Ed in ultimo il prezzo, che è ben al di sopra delle sorelle a benzina. Insomma, da un Abarth ci si aspetta qualcosa di meglio di un’auto bella ma che non balla. I 155 CV della variante più potente sono comunque pochini, perché Abarth ha una storia da rispettare e non è un marchio come un altro.

Magari, per le prossime generazioni elettriche, i tecnici Stellantis stanno già preparando qualcosa di molto più performante ed in sintonia con lo Scorpione per infiammare di nuovo i cuori degli appassionati e rimanere ai vertici della categoria… 

LEGGI ANCHE:

Nuova Giannini Spettacolo – Ancora più Abarth!

75 anni di Abarth in una mostra che celebra la leggenda

Lascia un commento