Seguici sui Social

AttualitàCuriositàHi-TecNovità

EasyPark… ancora più easy, con la nuova app

© m3motorcube.com

L’ormai diffusissima app EasyPark, applicazione per cellulare che, in tante città italiane (e non solo) viene utilizzata da milioni di utenti per pagare i parcheggi nelle strisce blu, si aggiorna e promette di rendere il parcheggio ancora più semplice.

Grazie a un’interfaccia utente rinnovata e a nuove funzionalità nella nuova app EasyPark sarà possibile ottenere una panoramica più semplice delle aree di parcheggio e una visione più chiara dei veicoli registrati nell’app. Verranno inoltre introdotte nuove opzioni di personalizzazione e la possibilità di aggiungere veicoli temporanei. Questi aggiornamenti sono frutto dell’impegno continuo di EasyPark nell’innovare, sviluppare e semplificare la vita quotidiana degli automobilisti. 

EasyPark
© m3motorcube.com

Questi aggiornamenti dimostrano il nostro costante impegno nell’innovazione. In EasyPark Group siamo impegnati a fornire a tutti i clienti il miglior servizio possibile. Valorizziamo sempre i feedback ricevuti e, grazie ai commenti degli utenti, stiamo implementando il più significativo aggiornamento dell’app EasyPark degli ultimi anni. Le nuove funzionalità che stiamo introducendo sono principalmente basate sulle richieste degli utenti, arricchite da ulteriori miglioramenti sviluppati internamente. Desideriamo esprimere la nostra gratitudine a tutti coloro che hanno condiviso le loro opinioni: il loro contributo è fondamentale per migliorare i nostri servizi” afferma Cameron Clayton, CEO di EasyPark Group.

L’app EasyPark sarà sottoposta ad un restyling che manterrà la popolare ruota tanto apprezzata dagli utenti, ma con un design aggiornato. Oltre agli aggiornamenti visivi, l’app includerà nuove funzionalità. Inoltre, sarà aggiunta una funzione molto richiesta: la possibilità di avere due sessioni di parcheggio in esecuzione simultanea.

Il nuovo design e le nuove funzionalità verranno rilasciati gradualmente, in base al paese e al mercato di riferimento, a partire dal mese di maggio e proseguiranno nel corso del 2024.

Ecco le nuove funzionalità  EasyPark previste in Italia:

  • Aggiornamento del design: design fresco, coerente e un’esperienza utente migliorata.
  • Aree di parcheggio evidenziate: possibilità di evidenziare i parcheggi sulla mappa semplicemente passando il cursore su di essi, per una identificazione più facile.
  • Ricerche recenti: possibilità di selezionare le aree di parcheggio utilizzate di recente.
  • Sosta in simultanea: sarà possibile gestire due sessioni di parcheggio in esecuzione simultanea.
  • Limiti di tempo: indicazione del tempo massimo e minimo di parcheggio già durante l’impostazione della durata della sosta.
  • CameraPark: possibilità di segnalare e ottenere assistenza direttamente nell’app.
  • Cambio metodo di pagamento semplificato: interfaccia più facile per modificare e aggiornare i metodi di pagamento.
  • Metodi di pagamento aggiuntivi: possibilità di utilizzare Apple Pay o Google Pay, oltre agli altri pagamento disponibili.
  • Notifica di scadenza carte di credito: gli utenti verranno avvisati con un mese di anticipo quando la loro carta di credito sta per scadere.
  • Veicolo temporaneo: possibilità di aggiungere e programmare la rimozione di veicoli temporanei, ad esempio auto a noleggio, al fine di evitare addebiti indesiderati.
  • Personalizzazione del veicolo: gli utenti possono personalizzare la modalità in cui vengono visualizzati i loro veicoli nell’app, per una identificazione più semplice.
  • Scansione targa: possibilità di aggiungere un nuovo veicolo semplicemente scansionando la targa.

Lascia un commento