Seguici sui Social

NovitàTest Drive

Audi S3 Sportback e Sedan – La nuova S3 ha messo le ali!

Oltre 330 Cv, scatto 0-100 in poco più di 4 secondi, un peso piuma per la categoria ed un motore 2.0 TFSI completamente rinnovato che la catapulta sulla soglia dei 250 km/h di velocità massima autolimitata elettronicamente, la nuova Audi S3 ha messo le Ali!

Eh si perche’ qui il bagaglio tecnico e le forme muscolose e ovviamente molto eleganti della A3, vengono ulteriormente estremizzate e la sportività viene accentuata dalla presenza di particolari ripresi direttamente dalla supersportiva RS3.

Per avere le ali ai piedi, servono anche ruote grandi, ecco allora che ai cerchi da 18″ di serie, vengono proposti anche quelli da 19 pollici affiancati a pneumatici high performance nel dimensionamento 235/35 R19, fornite dallo specialista giapponese Falken che assicurano stabilità, grande impronta in curva ed elevata aderenza anche nell’utilizzo in pista.

Se l’avete alle spalle la riconoscete subito per le grandi prese d’aria ed i passaruota allargati, se riuscite a starle dietro i 4 scarichi posteriori in titanio vi appariranno come dei cannoncini che sparano decibel da concerto heavy metal. Di serie la nuova Audi S3 è equipaggiata con il cambio S-Tronic a doppia frizione con sette marce che ben si abbina alla verve ultra sportiva della nostra S3.

Alle ottime prestazioni contribuisce anche l’upgrade dell’impianto frenante, che si avvale di dischi autoventilanti anteriori di maggiore diametro (357 mm) e spessore (+4 mm). Ai vantaggi in termini di potenza e raffreddamento si accompagnano l’adozione di pastiglie dalla superficie d’attrito più ampia e inedite pinze a due pistoncini all’avantreno.

Fa parte dell’equipaggiamento di serie l’Audi drive select, il dispositivo elettronico che muta il set-up della meccanica secondo lo schema selezionato: a disposizione ben 6 modalità di guida.

Ai noti programmi auto, comfort, dynamic, individual ed efficiency si aggiunge l’inedito setup dynamic plus, grazie al quale viene indirizzata al retrotreno quanta più coppia possibile favorendo un marcato comportamento sovrasterzante. Modalità dynamic plus che comporta inoltre una curva d’erogazione del propulsore ancora più pronta e aggressiva.

Un obiettivo cui concorre l’innalzamento di 200 giri/min del regime minimo del 2.0 TFSI che, così facendo, raggiunge i 1.300 giri/min. Parallelamente, la trasmissione S tronic beneficia di una taratura dedicata che anticipa le scalate e favorisce il mantenimento delle marce agli alti regimi.

E’ equipaggiata con un 2.0 litri TFSI turbo a iniezione diretta capace di erogare 333 CV e 420 Nm di coppia massima, cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti. Scatta da 0-100 km/h in soli 4.5 secondi e raggiunge i 250 km/h. 

Come per l’Audi RS 3, anche la nuova Audi S3 adotta la tecnologia torque splitter in grado di distribuire la coppia tra le ruote posteriori attivamente e in modo completamente variabile, a tutto vantaggio della dinamica di guida. 

Tralasciando le lodi sperticate per la qualità e lo stile teutonico dedicati per la definizione e il confezionamento degli interni, è interessante sottolineare il passo in avanti fatto sotto il profilo della digitalizzazione. Audi S3 si avvale di molteplici servizi connect e del nuovo app store integrato in vettura.

L’equipaggiamento di serie include la radio digitale DAB+, il display touch da 10,1 pollici dell’MMI, il cruscotto digitale Audi virtual cockpit plus da 12,3 pollici, l’Audi phone box light per la ricarica induttiva dello smartphone, oltre a quattro porte di ricarica USB-C: due in corrispondenza della console anteriore e due dedicate ai passeggeri posteriori.

Il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch è di serie così come l’Audi smartphone interface corredata dell’App Store. Grazie a quest’ultimo i Clienti possono accedere in modo diretto e intuitivo alle applicazioni più diffuse di terze parti (ad esempio Spotify o Amazon music) attraverso l’interfaccia multimediale MMI.

A bordo, il resto è lo stato dell’arte del concetto sportivo, dai sedili profilati con cuciture rosse, al volante racing con fondo piatto, fino alla pedaliera in alluminio.

Se poi vi venisse qualche dubbio su quale scegliere, S3 Sportback o S3 Sedan? Una berlina 4 porte sportiva o una compatta 5 porte? Fossero sempre questi i dubbi, tra un cofano o un portellone posteriore, scegliete pure secondo i personali gusti estetici e saremmo tutti piu’ ricchi e contenti.

Ma val bene sognare un po’ anche in momenti di crisi e fantasticare nello scegliere comunque, tra due regine della strada che hanno messo le Ali!

LEGGI ANCHE:

Audi A6 Avant TFSI-e Plug-in Hybrid – La regina delle Wagon

Audi Q5 TFSI-e 50 Sportback Plug-In Hybrid – Elettrico a gettone

Lascia un commento