Seguici sui Social

NovitàTest Drive

Audi Q5 TFSI-e 50 Sportback Plug-In Hybrid – Elettrico a gettone

Immersi nel vasto universo delle auto ibride, scegliere una versione plug-in diventa un’avventura emozionante e ricca di sfide. La semplice presenza di un connettore aggiuntivo non basta a garantire consumi ridotti; è essenziale mantenere costantemente carica la batteria per ottenere le massime prestazioni.

Questo principio si rivela fondamentale anche nella nuova Audi Q5 TFSI-e 50 Sportback Plug-In Hybrid. Abbandoniamo quindi l’illusione di paragonare i consumi a quelli di un veicolo diesel senza un impegno costante nella ricarica. La ricompensa per questo sforzo sarà un’esperienza di guida coinvolgente e dinamica, arricchita da una notevole potenza e da una sportività indiscussa.

Dal punto di vista tecnico, il motore è un 2.0 50 TFSI abbinato al noto sistema di trazione integrale Quattro e al cambio automatico S Tronic. I cavalli sono 367 e la coppia massima arriva a 500 Nm, il risultato è che la Q5 Sportback si rivela un SUV coupé con una spinta considerevole e una dinamica di guida appagante. Grazie al basso baricentro garantito dalla posizione della batteria sotto il pianale e alla generosa coppia fornita dall’elettrificazione, si ottiene il giusto grado di agilità.

  • Motore: 2.0 50 TFSI e quattro S tronic.
  • Potenza Max: 299 Cv.
  • Coppia Max: 450 Nm.

Con la batteria piena, è possibile superare la soglia dei 18 km/l, ovviamente con una guida attenta e sfruttando l’efficiente sistema di recupero dell’energia in frenata.

Tuttavia, una volta esaurita l’energia elettrica, ci si ritrova con un veicolo pesante e un motore a benzina che fatica a superare i 12 km/l. In questa situazione, i consumi aumentano e il cambio automatico S Tronic deve lavorare di più, riducendo il piacere di guida.

  • Consumo medio batteria carica: 18,5 km/l.
  • Autonomia elettrica: 60 km.
  • 0-100 km/h in 6 s.

Che in Italia le strutture di ricarica siano ancora insufficienti è cosa nota, quindi anche l’Audi Q5 Sportback Plug-In Hybrid può essere apprezzata appieno solo da chi possiede un posto auto privato o a un garage, dotati di una colonnina di ricarica o di una presa domestica. In questo caso la Q5 rappresenta un’auto di indiscutibile qualità, che merita il suo posto di rilievo nel segmento premium grazie a uno stile moderno e all’impiego di tecnologie all’avanguardia che la rendono un punto di riferimento nel mondo dei SUV ibridi.

LEGGI ANCHE:

Nuova Audi S3 2024: la più cattiva di sempre

Nuova Audi Q6 e-tron: il 15 aprile ad House of Progress la creatività incontra l’innovazione

Lascia un commento