Seguici sui Social

martedì, Maggio 28, 2024
Novità

Nuova Hyundai Santa Fe 2024: Effetto BOLD!

Con la nuova generazione Hyundai Santa Fè cambia decisamente passo ed assume le sembianze di un Adventure SUV, pronto a soddisfare le esigenze più estreme dell’outdoor.

Doveva essere funzionale, comodo e versatile, nato con l’idea di assecondare anche il glamping, il campeggio in auto, con uno spazio ultra abitabile nel posteriore e con la possibilità di montare una tenda sul tetto, con la maniglia a scomparsa sul montante C che funge da scaletta.

Quindi ecco spiegato il bold design essenziale e squadrato bold che bada più alla versatilità che alla sportività, come spesso accade per i suv di fascia alta. Ma non manca di personalità, vedi la nuova fanaleria con firma luminosa ad H che lo rende ben riconoscibile anche di notte se ce lo troviamo alle spalle. Insomma una Santa Fè tutta da vivere, pochi fronzoli e tanta sostanza, per certi versi molto americana nelle forme. 

Avete presente la Hyundai Santa Fè vista finora?

Un suv di dimensioni importanti ma non eccessive, con un design molto classico, elegante ma non troppo e che non eccelle in originalità, ecco ora scordatevelo, perché il nuovo Santa Fe è un maxi suv totalmente rivoluzionato, a partire dall’estetica a tutto il resto, praticamente non un bullone è più lo stesso. Squadrato, massiccio, quasi eccessivo. Ed una volta a bordo, il cambiamento appare epocale, tranne il nome, questa Santa Fe ha poco in comune col passato.

Spazio e praticità sono al top, difficile riconoscerlo

Internamente, la Santa Fe ha fatto un salto di qualità impressionante: materiali pregiati, finiture curate e soluzioni pratiche per rendere ogni viaggio più confortevole. Numerosi vani portaoggetti di varie dimensioni, una vaschetta con doppio caricatore wireless per smartphone e persino un cassetto con sistema UV-C per igienizzare gli oggetti riposti. La Bilateral Multi Console è un dettaglio comodo, accessibile sia dalla prima fila che dalla seconda, offrendo ampio spazio soprattutto per i passeggeri posteriori. Il bagagliaio, anche con la terza fila passeggeri, offre ben 725 litri per stivare la qualsiasi. Un’ampia gamma di gadget tecnologici per sicurezza e supporto alla guida sono disponibili di serie. La plancia è dominata da un doppio schermo curvo da 12,3 pollici che ingloba quadro strumenti e infotainment, oltre a un display separato per il climatizzatore.

Dotazione di sicurezza completa

La dotazione di sicurezza è completa, con una telecamera dedicata al monitoraggio dell’attenzione del pilota. Non manca anche il sistema di guida assistita di livello 2 con cambio di corsia automatico. Sotto al cofano, non troviamo più il diesel ma un motore full hybrid d’ultima generazione che combina un 1.6 litri turbobenzina da 180 CV e un’unità elettrica integrata per un totale di 230 CV, che offre prestazioni in linea con la massa non indifferente della nuova Santa Fe’ e consumi tutto sommato ragionevoli, soprattutto in modalità ibrida. Ci sarebbe anche una variante plug-in hybrid alla spina ma la vedremo più avanti. La Santa Fe’ si è dimostrata confortevole, con una guida fluida e consumi intorno ai 16 km/litro nel ciclo misto. Ottima l’opportunità di avere due posti aggiuntivi nella terza fila dei sedili, rendendo questa Santa Fe’ una valida opzione per chi cerca spazio e comfort. L’offerta oltretutto è quanto mai semplice, un motore benzina full hybrid, la possibilità di sceglierlo a 5 o 7 posti e a due ruote motrici o 4WD, con un pacchetto tecnologico completo e comune a tutte le versioni.

Prezzi Nuova Hyundai Santa FE 2024

Il tutto, condito da una qualità di livello altissimo che lo rende una valida alternativa ai soliti concorrenti premium di fascia alta, ovviamente ad un prezzo d’attacco molto più basso, 49.600 euro tutto compreso full optional, che diventano 44.350 euro con l’offerta Hyundai, una top class al prezzo di un SUV di segmento medio.

Guarda le immagini in anteprima della Nuova Hyundai Santa FE 2024

Leggi anche

Hyundai IONIQ 5 N eN1 Cup: una nuova era

Hyundai Kona Electric – Revolution

Lascia un commento