Seguici sui Social

Hybrid ElectricNovità

Nuova Audi S3 2024: la più cattiva di sempre

Sotto il cofano, il 2.0 TFSI dalla sovralimentazione ottimizzata capace di erogare 330 CV: praticamente una cavalleria rusticana. Da 0-100 km/h in 4,7 secondi, Torque splitter di derivazione Audi RS 3, sterzo più diretto, freni maggiorati e scarico high performance in titanio: what else?

Nuova Audi S3 2024

Sia chiaro: non si tratta di una nuova generazione ma di un restyling. 

Un bel restyling, visto e considerato che la nuova Audi S3 (arriverà nelle concessionarie a fine maggio), si ripresenta nelle due carrozzerie Sportback e Sedan portandosi parecchi “ritocchi tecnici” che assicurano un comportamento decisamente sportivo e cattivello. Su tutti, la sensibile iniezione di potenza, la sovralimentazione ottimizzata, la trasmissione S tronic di ultima generazione, l’adozione della tecnologia torque splitter di derivazione Audi RS 3, l’inedito programma di marcia dynamic plus, lo sterzo più diretto e i freni maggiorati. A completamento del pacchetto tecnico debutta un nuovo sistema di scarico in titanio ad alte prestazioni. Insomma, meglio di così…

Ragazzi che motore! 

Con 333 CV e 420 Nm di coppia, la nuova Audi S3 è l’S3 più prestazionale di sempre. Il quattro cilindri 2.0 TFSI vede crescere la potenza di 23 CV e la coppia di 20 Nm. La coppia massima è disponibile in un ampio range compreso tra 2.100 e 5.500 giri/min. La nuova Audi S3 accelera da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi – un decimo in meno rispetto al precedente modello – mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h.

Nuova Audi S3 2024

Tecnicamente parlando. 

Il nuovo turbocompressore appannaggio del 4 cilindri 2.0 TFSI è caratterizzato da una raffinata gestione del precarico degli attuatori della wastegate, così da garantire un sensibile effetto overboost quando si chiedono le massime prestazioni e, al tempo stesso, mantenere un regime costante della turbina ai carichi parziali e a velocità costante, a vantaggio della progressività d’erogazione. Optando per le modalità di guida dynamic e dynamic plus – quest’ultima una novità – la valvola a farfalla garantisce una risposta straordinariamente pronta alle pressioni dell’acceleratore.

Il cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti, che contribuisce a uno scatto da fermo più rapido rispetto al precedente modello, beneficia della superiore forza di compressione della frizione dedicata ai rapporti dispari. I tempi di cambiata a pieno carico vengono ridotti del 50%, mentre ai carichi parziali il regime motore viene aumentato automaticamente nella fase d’innesto delle marce, così da garantire una superiore reattività.

Nuova Audi S3 2024

Da Audi Sport la tecnologia Torque splitter.

Così l’Audi RS 3, anche la nuova Audi S3 adotta la tecnologia torque splitter in grado di distribuire la coppia tra le ruote posteriori attivamente e in modo completamente variabile, a vantaggio del dinamismo, del rigore direzionale e di un comportamento tendenzialmente sovrasterzante. Diversamente da un classico differenziale posteriore autobloccante e dalla soluzione integrale con frizione elettroidraulica a lamelle in corrispondenza della parte terminale dell’albero di trasmissione, quest’ultima appannaggio della precedente generazione di Audi S3, il torque splitter si avvale di due frizioni elettroidrauliche a lamelle: una per ciascun semiasse posteriore.

Nuova Audi S3 2024

Adottando uno stile di guida sportivo, in percorrenza di curva il sistema ripartisce la coppia tra le ruote posteriori incrementando la spinta sulla ruota con maggiore aderenza, quella esterna alla traiettoria, scongiurando l’insorgere del sottosterzo e favorendo, come accennato, il sovrasterzo. In rettilineo, l’azione congiunta delle frizioni garantisce l’operato della trazione integrale quattro: la coppia viene indirizzata a entrambe le ruote posteriori. Operazione, quest’ultima, sulla quale influiscono lo stile di guida e la modalità selezionata del sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select.

Audi drive select: a disposizione 6 modalità di guida.

Il controllo della dinamica di marcia Audi drive select mette a disposizione ben 6 modalità di guida. Ai noti programmi auto, comfort, dynamic, individual ed efficiency si aggiunge l’inedito setup dynamic plusgrazie al quale viene indirizzata al retrotreno quanta più coppia possibile favorendo un marcato comportamento sovrasterzante. Modalità dynamic plus che comporta inoltre una curva d’erogazione del propulsore ancora più pronta e aggressiva. Un obiettivo cui concorre l’innalzamento di 200 giri/min del regime minimo del 2.0 TFSI che, così facendo, raggiunge i 1.300 giri/min. Parallelamente, la trasmissione S tronic beneficia di una taratura dedicata che anticipa le scalate e favorisce il mantenimento delle marce agli alti regimi.

Impianto frenante mostruoso e pneumatici high performance.

Alle ottime prestazioni della vettura contribuisce anche l’upgrade dell’impianto frenante che si avvale di dischi autoventilanti anteriori di maggiore diametro (357 mm) e spessore (+4 mm). Ai vantaggi in termini di potenza e raffreddamento si accompagnano l’adozione di pastiglie dalla superficie d’attrito più ampia e inedite pinze a due pistoncini all’avantreno. La nuova Audi S3 adotta di serie cerchi in lega da 18 pollici cui si affiancano ruote da 19 pollici (di primo equipaggiamento per le versioni sport attitude).

Nuova Audi S3 2024

Debuttano in gamma due nuovi pneumatici high performance nel dimensionamento 235/35 R19. Nello specifico, le coperture fornite dallo specialista giapponese Falken promettono stabilità, rigore direzionale ed elevata aderenza anche nel gravoso utilizzo in pista.

App store integrato in vettura. 

Sotto il profilo della digitalizzazione, Audi S3 si avvale di molteplici servizi connect e del nuovo app store integrato in vettura. L’equipaggiamento di serie include la radio digitale DAB+, il display touch da 10,1 pollici dell’MMI, il cruscotto digitale Audi virtual cockpit plus da 12,3 pollici, l’Audi phone box light per la ricarica induttiva dello smartphone oltre a quattro porte di ricarica USB-C: due in corrispondenza della console anteriore e due dedicate ai passeggeri posteriori.

Il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch è di serie così come l’Audi smartphone interface corredata dell’App Store. Grazie a quest’ultimo i Clienti possono accedere in modo diretto e intuitivo alle applicazioni più diffuse di terze parti (ad esempio Spotify o Amazon music) attraverso l’interfaccia multimediale MMI.

Nuova Audi S3 2024

La nuova Audi S3 raggiungerà le Concessionarie italiane nel corso del mese di maggio con prezzi a partire da 55.950 euro per la variante Sportback, da 57.250 euro per la Sedan.

Guarda la Gallery della nuova Audi S3

VIDEO ARCHIVIO: Guarda il nostro Test Drive del 2013

Lascia un commento