Seguici sui Social

AttualitàCuriosità

Paolo Pininfarina: se n’è andato il Gentleman del Design

Il mondo dell’Automotive piange uno dei suoi protagonisti assoluti: Paolo Pininfarina. Il Presidente del Gruppo Pininfarina si è spento, infatti, a Torino, all’età di 65 anni. Di lui rimarranno, oltre ai suoi capolavori, il ricordo di una persona intelligente, gentile, disponibile e visionaria. 

Paolo Pininfarina

Paolo Pininfarina ha lavorato per tantissimi anni nell’Azienda fondata da suo nonno Battista nel 1930, presiedendola dal 2008 ad oggi. Grazie a lui l’azienda ha avviato negli anni Ottanta un processo di diversificazione che l’ha portata, nel tempo, a diventare un punto di riferimento in ambiti di design diversi dall’Automotive.

“A nome del CdA, del Collegio Sindacale e di tutti i dipendenti Pininfarina esprimo profondo dolore e cordoglio per la perdita del nostro caro Presidente – afferma l’AD di Pininfarina, Silvio Angori  – Siamo tutti estremamente riconoscenti all’ing. Pininfarina per il suo straordinario contributo all’Azienda e per essersi sempre speso con passione, in prima persona, per tutelare la nostra storia e la nostra identità aziendale sia in termini di stile che di scelte etiche e comportamentali”.

Paolo Pinifarina

Paolo Pininfarina: per saperne di più.

Paolo Pininfarina nasce a Torino il 28 agosto 1958. Laureatosi in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Torino, dopo una serie di esperienze formative e professionali all’estero tra cui in Cadillac, Honda e General Motors nel 1982 inizia il suo percorso professionale in Pininfarina e nel 1987 assume la carica di Presidente e Amministratore Delegato della Pininfarina Extra s.r.l., società del Gruppo specializzata in design industriale, arredamento, architettura, nautica e aeronautica.  

 Dal 1988, è membro del Consiglio di Amministrazione e dal 2002, membro del Comitato di Direzione della Capogruppo Pininfarina S.p.A. Nel 2006, viene nominato Vice Presidente di Pininfarina S.p.A. e dal 2008, dopo la scomparsa improvvisa del fratello Andrea assume la posizione di Presidente.

Paolo Pininfarina

 Tra le “sue” opere d’arte, la concept car Sergio, barchetta biposto su base meccanica Ferrari, che Paolo decise di realizzare nel 2013 in memoria del padre, il Senatore a vita Sergio Pininfarina, e la Automobili Pininfarina Battista, hypercar elettrica che porta il nome di suo nonno e che egli stesso ha svelato al Salone dell’Auto di Ginevra 2019.

Lascia un commento