Seguici sui Social

Novità

DS Automobiles: la prima con ChatGPT di serie

La fase pilota di implementazione del servizio ChatGPT nella piattaforma di infotainment DS IRIS SYSTEM ha riscosso grande successo. Oltre a questo ha permesso di usufruire dell’intelligenza artificiale generativa abbinata al riconoscimento vocale DS.

DS e ChatGPT di serie

Grazie agli ottimi risultati di questo periodo di prova, con il riconoscimento vocale aumentato di oltre il 50%, DS Automobiles offrirà ChatGPT di serie.

L’iniziativa coinvolgerà tutta la gamma, compresi i modelli DS 3, DS 4, DS 7 e DS 9 dotati di DS IRIS SYSTEM e consegnati a partire dal mese di marzo 2024. Questa nuova feature verrà introdotta in 13 lingue e nei 18 Paesi già coperti dal riconoscimento vocale standard.

Le lingue di ChatGPT su DS Automobiles

  • Germania (tedesco)
  • Austria (tedesco)
  • Belgio (francese, olandese e tedesco)
  • Danimarca (danese)
  • Spagna (spagnolo)
  • Francia metropolitana, Guadalupa, Martinica, Riunione (francese)
  • Irlanda (inglese)
  • Italia (italiano)
  • Giappone (giapponese)
  • Lussemburgo (francese e tedesco)
  • Norvegia (norvegese)
  • Paesi Bassi (olandese)
  • Polonia (polacco)
  • Portogallo (portoghese)
  • Repubblica Ceca (ceco)
  • Regno Unito (inglese)
  • Svezia (svedese)
  • Svizzera (francese, tedesco e italiano).

Il sistema DS IRIS SYSTEM

Gli utenti potranno interagire con il riconoscimento vocale di DS IRIS SYSTEM, che diventerà un vero e proprio compagno di viaggio interattivo, rivolgendo domande di ogni tipo.

La funzione ChatGPT fa parte dell’offerta Connect Plus Pack, che comprende altri servizi. Tra questi la Navigazione Connessa, il Remote Control e gli E-Remote Control, così come l’Allarme Connesso, il Send2Nav e persino l’EV Trip Planner o l’app e-Routes. Funzioni avanzate, sviluppate per migliorare e rendere unica l’esperienza di guida. Questo pacchetto è di serie su tutti i modelli DS Automobiles per tre anni.

Le parole di Olivier Francois

Olivier Francois, Direttore di DS Automobiles, ha dichiarato: “In veste di pionieri dell’integrazione di ChatGPT nel mondo dell’automotive, stiamo rendendo accessibile un’intelligenza artificiale generativa che è fluida, intuitiva e coinvolgente, trasformando ogni percorso in un viaggio unico. La mission di DS è fornire ai clienti un’esperienza di guida esclusiva“.

Il commento di Yves Bonnefont

Yves Bonnefont, Chief Software Officer di Stellantis, ha commentato: “Dopo il grande successo della nostra fase pilota e la risposta entusiasta dei nostri clienti, siamo orgogliosi di essere il primo OEM a poter integrare la funzione ChatGPT di serie, a partire da tutti i modelli DS e presto seguiti da altri marchi Stellantis“.

La fase pilota è stata avviata nell’ottobre 2023 in Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito. L’implementazione di ChatGPT di serie è una novità mondiale per una casa automobilistica. La funzione è gestita tramite l’integrazione dell’API ChatGPT da SoundHound AI.

LEGGI ANCHE:

DS Automobiles in Formula E: bottino di punti a Diriyah

DS Automobiles, Vergne da record: 1000 punti in Formula E!

Lascia un commento