Seguici sui Social

Hybrid ElectricNovità

Volkswagen ID.7 Tourer. l’elettrico si fa Station Wagon

Arriva la grande station wagon elettrica: Volkswagen ID.7 Tourer. Ampi spazi, grande autonomia, elevata e massimo comfort.

Volkswagen amplia la gamma ID.7 offrendone una versione wagon: la ID.7 Tourer. Si tratta di una delle prime wagon completamente elettriche della classe media superiore, dove Volkswagen è presente anche con la nuova Passat. Le due serie si completano a vicenda e coprono insieme tutti i tipi di propulsione rilevanti: da quella full electric della ID.7 e della ID.7 Tourer fino alla propulsione ibrida plug-in, mild hybrid, benzina e diesel della Passat. Volkswagen offre quindi una variegatissima gamma di modelli all’avanguardia nella classe media superiore. L’aerodinamica ID.7 Tourer coniuga i vantaggi in termini di emissioni della mobilità elettrica con una grande autonomia (stimata fino a 685 km2) e una capacità di carico molto elevata (fino a 1.714 litri): parametri che conciliano numerose esigenze di aziende e privati con una sostenibilità mai raggiunta prima.

Una Tourer nata dal mix tra Variant e Shooting Brake. La coda della ID.7 Tourer differisce nettamente da quella della berlina fast-back. Il design della wagon elettrica è infatti caratterizzato in prima istanza dalla linea del tetto allungata. Dal punto di vista estetico, questa Tourer all’avanguardia è il risultato della fusione tra la classica Passat Variant e una Shooting Brake particolarmente dinamica nello stile dell’Arteon. Grazie alla maggiore altezza della coda, rispetto alla berlina fast-back la capacità del bagagliaio risulta ancora più generosa: con cinque persone a bordo, la ID.7 Tourer può ospitare un volume di bagagli massimo di 605 litri. Caricata fino agli schienali dei sedili anteriori e per tutta l’altezza dell’abitacolo, questo valore raggiunge secondo le stime i 1.714 litri. In questo caso, la superficie di carico arriva inoltre a misurare quasi due metri.

210 kW di potenza per la nuova Volkswagen ID.7 Tourer

La nuova Volkswagen arriverà sul mercato europeo inizialmente nelle versioni ID.7 Tourer Pro e ID.7 Tourer Pro S, entrambe con una potenza di  210 kW (286 CV) e trazione posteriore. L’alimentazione di energia del motore elettrico nella ID.7 Tourer Pro è affidata a una batteria da 77 kWh. Nella ID.7 Tourer Pro S, invece, trova impiego una nuova batteria da 86 kWh. Presso le colonnine di ricarica rapida DC, la batteria da 77 kWh e quella da 86 kWh potranno essere ricaricate rispettivamente con una potenza massima di 175 kW3 e 200 kW3. Analogamente alla berlina fast-back ID.7 e al SUV ID.4, la ID.7 Tourer viene prodotta nell’innovativo stabilimento Volkswagen per la mobilità elettrica di Emden, in Germania.

ChatGPT a bordo

La nuova ID.7 Tourer farà il suo ingresso sul mercato con un ampio equipaggiamento di serie, come dimostra la versione Pro. Esempio riferito alla Germania: gli equipaggiamenti di serie per gli esterni comprendono qui, fra l’altro, fari e gruppi ottici posteriori a LED, cerchi in lega da  19 pollici torniti a specchio e mancorrenti sul tetto.
L’equipaggiamento tecnologico e degli interni include sistema di apertura e avviamento senza chiave Keyless Access, rete fermacarico, illuminazione d’ambiente a 10 colori, volante multifunzione riscaldabile, sistema di navigazione Discover Pro Max, display head-up con realtà aumentata rivisitato, retrocamera, climatizzatore automatico a tre zone Air Care Climatronic con bocchette di ventilazione intelligenti e sedili anteriori riscaldabili.
Un’altra novità è il nuovo assistente vocale IDA, che può essere comandato tramite linguaggio naturale e, non solo consente il controllo di molte funzioni della vettura, ma entro i limiti di sistema risponde anche a domande mirate su qualsiasi argomento grazie all’accesso a banche dati online e alla nuova integrazione di ChatGPT (intelligenza artificiale).
Quest’ultimo sarà disponibile come aggiornamento in un secondo momento. Un inedito a bordo è anche l’app Wellness opzionale che, grazie a dei programmi preconfigurati, consente di adattare diverse funzioni della vettura per aumentare il benessere durante la marcia o le pause. Inoltre, la ID.7 Tourer Pro lascia lo stabilimento con numerosi sistemi di assistenza di serie.

Tetto panoramica opzionale

Come per la ID.7 berlina fast-back, il tetto panoramico Smart Glass è disponibile anche per la nuova ID.7 Tourer. Grazie allo strato PDLC (Polymer Dispersed Liquid Crystal) integrato nel vetro, il tetto può commutare elettronicamente allo stato trasparente o allo stato oscurato.

Grandi autonomie per Volkswagen ID.7 Tourer

La nuova ID.7 Tourer e la ID.7 sono dotate di un sistema di propulsione elettrica di ultima generazione, con denominazione interna APP550. Il modulo centrale di questo sistema di propulsione efficiente è un nuovo motore elettrico da 210 kW (286 CV) e una coppia massima di 545 Nm. Il motore elettrico è integrato nell’asse posteriore di trazione. L’energia del motore è fornita dalla batteria agli ioni di litio disposta nel pianale a sandwich. Nella ID.7 Tourer Pro e nella ID.7 Pro, la batteria offre una capacità netta di 77 kWh (lordi: 82 kWh). Inoltre, i due modelli saranno lanciati sul mercato in un secondo momento nelle versioni ID.7 Tourer Pro S e ID.7 Pro S aventi una batteria di nuova concezione dalla capacità netta di 86 kWh (lordi: 91 kWh). Secondo le stime attuali, grazie alla batteria da 86 kWh, la nuova ID.7 Tourer potrà raggiungere un’autonomia massima di 685 km.

Guarda anche la versione berlina di Volkswagen ID.7:

Ascolta il podcast – Volkswagen ID.7 – Berlina o station wagon?

Lascia un commento