Seguici sui Social

mercoledì, Aprile 24, 2024
NovitàUtility

Che marca di automobile scegliere? L’indagine di Altroconsumo

Per i consumatori in Europa uno dei principali criteri di scelta della propria auto è emerso essere il livello di affidabilità del modello.

Ma quale marca di auto scegliere? Dall’analisi condotta da Altroconsumo emerge il primato delle auto giapponesi come più affidabili sul mercato.

Altroconsumo, l’indagine

L’indagine è stata condotta somministrando un questionario online rivolto agli automobilisti di nove Paesi europei (ItaliaBelgioFranciaPaesi BassiPortogalloRepubblica CecaSlovacchiaSlovenia e Spagna) ed ha registrato 30mila risposte.

Dall’analisi è emerso come siano tre i principali driver di scelta per i consumatori europei: l’affidabilità (38%), il prezzo (14%) e le esigenze personali e familiari (10%). Dunque le esigenze pratiche sono considerate più importanti delle aspirazioni ideali.

La parte alta della classifica è dominata da quattro case automobilistiche giapponesi (8 delle prime 11 posizioni) e due spagnoleseguono i marchi tedeschi.

Ma per incontrare il primo marchio italiano (Fiat), bisogna scendere fino alla ventiquattresima posizione. Ma nonostante le differenze quasi tutte le marche raggiungono un giudizio ottimo in termini di affidabilità.

Automobili, la spesa media

 Il 23% delle auto coinvolte nell’indagine ha riportato guasti e problemi nei primi due anni di vita, tra cui problemi riguardanti le componenti elettriche, guasti al sistema frenante, problemi legati alla combustione del motore. La spesa media per la manutenzione varia dai 200 euro ai 450 euro, a seconda del modello.

Nonostante le differenze osservate tra le varie case automobilistiche, nel complesso riportano quasi tutte un giudizio positivocon un punteggio di affidabilità superiore a 80/100In termini di soddisfazione, invece, eccelle Tesla.

LEGGI ANCHE:

Altroconsumo lancia una Class Action contro Citroën e Peugeot per i sistemi AdBlue

I migliori pneumatici estivi: il test di Altroconsumo

Lascia un commento