Seguici sui Social

NovitàSport

Isotta Fraschini, scelti i piloti: Duqueine per il WEC 2024

La scelta di puntare su due piloti giovanissimi ma di belle speranze sarà la vera novità del WEC 2024. Carl Wattana Bennet, thailandese-americano di 19 anni che fa parte della A14 Management (l’accademia di piloti di Fernando Alonso) sta attualmente correndo in LMP2 nell’Asian Le Mans Series su una biposto del Team Duqueine, la stessa squadra che porterà in pista l’Isotta Fraschini.

Antonio Serravalle, italo-canadese di 21 anni gestito da Remstar Management, ha già partecipato come pilota ai campionati LMP3, Indy Lights, F3 Americas Championship e Indy Pro 2000 Championship.

L’esperienza di Vernay

Jean-Karl Vernay, pilota francese di 36 anni plurivincitore in tante categorie, avrà il compito di fare da chioccia ai due giovanissimi compagni.

Dalla sua avrà anche la grande conoscenza della vettura che ha contribuito a sviluppare durante la scorsa stagione. Vernay in carriera ha vinto la Formula Campus francese, l’Indy Lights, la Porsche Carrera Cup, la 24 Ore di Le Mans con la Porsche LMGTE Am, la TCR International Series, il WTCR Trophy, ed è arrivato secondo a Macao con la F.3.

Le parole di Claudio Berro

Claudio Berro, Responsabile Motorsport di Isotta Fraschini Milano: “Sono molto curioso di vedere come funzionerà questo mix di gioventù ed esperienza in un campionato molto competitivo come è il FIA WEC. Per Isotta Fraschini i tre piloti in squadra sono molto importanti perché diventano ambasciatori della marca in Europa, Nord America e Asia, tre aree strategiche dal punto di vista commerciale“.

Il commento di Vernay

Jean-Karl Vernay ha aggiunto: “Essere coinvolto nel progetto fin dall’inizio è ovviamente molto emozionante per me. Penso che sia una grande notizia poter prendere parte alla stagione FIA WEC 2024. Grazie a Isotta Fraschini e ai ragazzi di Michelotto perché la macchina è fantastica, e grazie anche a Duqueine per il supporto. Non vedo l’ora di essere in Qatar. Naturalmente avremo dei ragazzi giovani come Antonio e Carl, ma penso che sia comunque una formazione forte. Non sarà facile, perché le persone contro cui combatteremo possiedono molta esperienza che noi non abbiamo, ma non vedo l’ora e… continuiamo a spingere!”.

Le dichiarazioni di Antonio Serravalle

Sono incredibilmente onorato di correre per Isotta Fraschini e la Michelotto Engineering, entrambi con la loro ricca storia. Fare parte del prestigioso FIA WEC, in particolare in hypercar, è davvero surreale. Estendo la mia gratitudine a Duqueine e Remstar Management per aver creduto in me e avermi offerto questa straordinaria opportunità“.

Il punto di vista di Carl Bennett

Carl Bennett ha concluso: “Sono entusiasta di annunciare la mia partnership con Isotta Fraschini e Duqueine per l’attesissima stagione del Campionato Mondiale Endurance nel 2024. Questa collaborazione ha un profondo significato per me poiché rappresento con orgoglio la Thailandia sulla scena globale degli sport motoristici. Unire le forze con Isotta Fraschini e il Team Duqueine è la realizzazione del sogno di una vita. Vorrei esprimere la mia più profonda gratitudine alla A14 Management, a Duqueine, alla Royal Automobile Association of Thailand, all’Amerasian Fragrance Research e a tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile questa partnership. Il loro sostegno e la fiducia nelle mie capacità hanno aperto la strada a questa incredibile opportunità. Mi impegno a dare il massimo. Sono fiducioso che realizzeremo grandi cose insieme a Isotta Fraschini e Duqueine“.

LEGGI ANCHE:

Lando Norris e Isotta Fraschini vincono i Trofei Bandini 2023

Isotta Fraschini Tipo 6 LMH Competizione: ripresi i test in Spagna

Lascia un commento