Seguici sui Social

Novità

Foton Tunland G7 – Benvenuto pick-up!

Tutti i marchi fuggono dal segmento dei pick-up? E i cinesi ci entrano andando a colmare un settore ormai sfornito e comunque una nicchia richiesta, che copre il fabbisogno dei piccoli artigiani o clienti professionali in genere, lasciati a bocca asciutta dall’uscita di scena di Nissan, Mitsubishi e compagnia cantando.

Puntare su un pick-up sembra oggi una scelta in controtendenza, ed è proprio quello che ha scelto di fare il marchio cinese Foton Motor Company con il Tunland G7, il suo primo pick-up importato in esclusiva per il mercato italiano.

Sviluppato dalla rinomata Beiqi Foton Motor Company, un leader globale nella produzione di veicoli commerciali ed industriali, questo veicolo promette di soddisfare le esigenze di chi cerca un mezzo versatile, potente e ricco di tecnologia all’avanguardia.

Il cuore pulsante di questo pick-up è il motore diesel da 1968cc e 162 cv, capace di erogare una coppia massima di 388 Nm. Il motore Aucan è stato progettato per garantire massima efficienza e durata, mantenendo nel contempo un peso contenuto. Inoltre, l’azienda cinese ha annunciato che presto il Tunland G7 sarà disponibile anche con motore elettrico, dimostrando un impegno nei confronti della sostenibilità ambientale.

Guarda le foto ufficiali del nuovo Foton Tunland G7

Ascolta l’intervista a Federico Daffi

Il Tunland G7 offre diverse opzioni di trasmissione, tra cui il cambio manuale a 6 marce e l’opzionale cambio automatico ZF a 8 rapporti. La trazione 4×4 ad inserimento elettronico e le marce ridotte consentono di affrontare ogni tipo di terreno con sicurezza e facilità.

Dimensioni Tunland G7

  • Lunghezza: 5,340 m
  • Larghezza 1,940 m
  • Altezza fra 1,870 e 1,905 m
  • Altezza minima da terra: 20 cm
  • Passo: 3,110 m

Il pick up sarà disponibile in un’unica versione che offre una serie di comfort e tecnologie avanzate. Gli interni in pelle con finiture a nido d’ape, i sedili regolabili elettricamente, il cruise control, i sensori di parcheggio abbinati alla telecamera a 360 gradi e il sistema multimediale con display da 10.25 pollici touch screen sono solo alcune delle caratteristiche di serie che rendono questo pick-up un vero e proprio lusso su quattro ruote.

Dal punto di vista della sicurezza, Foton non lascia nulla al caso. Oltre al sistema di telecamere e sensori radar, il Tunland G7 è equipaggiato con dispositivi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) all’avanguardia. Tra questi, spiccano il Forward Collision Warning (FCW), il Lane Departure Warning (LDW), il Blind Spot Detection (BSD) con Lane Change Assist (LCA) e il Rear Cross Traffic Alarm (RCTA), che insieme contribuiscono a garantire una guida sicura e priva di sorprese.

Foton ha collaborato con prestigiose multinazionali specializzate nella progettazione e realizzazione di tecnologie automobilistiche per creare il Tunland G7. Ad esempio, il cambio automatico con selettore modalità Eco e Sport è fornito dalla tedesca ZF, il bloccaggio automatico del differenziale dell’asse posteriore è dell’americana Eaton, il turbo compressore di ultima generazione a geometria variabile e il sistema di trazione 4×4 intelligente sono prodotti da un altro leader mondiale – BorgWarner – e queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono il Tunland G7 un vero gioiello dell’ingegneria automobilistica.

Insomma, una scelta intelligente per chi cerca prestazioni elevate, comfort e tecnologia all’avanguardia, il tutto racchiuso in un elegante pick-up dal design accattivante ad un prezzo accessibile.

Prezzo:

  • da 31.000cambio manuale
  • da 33.000 € cambio automatico

Nel 2023 la cinese Foton ha venduto 1300 unità e nel 2024 la previsione è di almeno 2500, insomma, un trend in crescita. Poi, oltre al Tunland G7 l’azienda ha annunciato l’arrivo di un nuovo piccolo SUV chiamato Wave 2, ampliando così la sua presenza sul mercato italiano con una gamma di veicoli di alta qualità e prezzi concorrenziali.

Guarda la nostra galleria di immagini:

Leggi anche:

Toyota Hilux. Il pick up del futuro a celle a combustibile di idrogeno

Ineos Double Cap Pick-Up Grenadier Quartermaster: avviata la produzione

Volkswagen Amarok mostra i muscoli. Più capacità di carico e maggiore potenza per il pick-up tedesco

Lascia un commento