Seguici sui Social

Novità

Škoda Scala e Kamiq si confermano ai vertici

Nuovo look e nuovi motori, ma anche un design più dinamico e rinnovato stile per Škoda Scala e Kamiq. Tre motori a benzina 1.0 TSI e 1.5 TSI della generazione evo2 con potenze che vanno da 70 kW (95 CV) a 110 kW (150 CV)

Scala ha ora un fascino ancora più sportivo grazie a un design esterno rinnovato con nuovi paraurti anteriori e posteriori. Kamiq  vanta ancora più presenza “SUV”, con dettagli visivi che donano robustezza, quali il diffusore posteriore. Inoltre, entrambi i modelli sono dotati di una calandra ridisegnata e, per la prima volta, di fari anteriori LED Matrix (opzionali). Nella parte posteriore, il portellone posteriore elettrico opzionale ora può essere azionato anche tramite Virtual Pedal. Nuovi anche i dettagli Simply Clever. Con il display digitale da 8 pollici di serie e il display dell’infotainment da 8 pollici, il quadro strumenti dei due modelli compatti è ora completamente digitale. Come opzione sono disponibili quattro porte USB-C con 45 watt di potenza di ricarica e un Phone Box con una potenza di 15 watt per la ricarica wireless con raffreddamento. Nell’ambito dell’aggiornamento, Škoda ha anche rinnovato la struttura di gamma con i tre livelli di allestimento Essence (non disponibile in Italia), Selection e Monte Carlo e diverse Design Selection per gli interni. Inoltre, materiali come tessuti riciclati, canapa e kenaf sono utilizzati per la tappezzeria e i pannelli delle portiere.

Motori più potenti e più efficienti per Škoda Scala e Kamiq

Due nuovi motori 1.0 TSI a tre cilindri della generazione evo2 della famiglia EA211 sono ora ancora più efficienti, grazie a ulteriori miglioramenti hardware e software. Tra le altre ottimizzazioni, queste includono il controllo variabile delle valvole di aspirazione e scarico e dei turbocompressori a geometria variabile (VGT), nonché gli iniettori a dieci fori per una miscela aria-carburante ancora più omogenea. Il 1.5 TSI è dotato di un sistema di disattivazione attiva dei cilindri ACT+ ottimizzato. I tre motori erogano potenze che vanno da 70 kW (95 CV) a 110 kW (150 CV).

Maggiore sicurezza attiva e passiva

Škoda Scala e Kamiq sono tra i veicoli più sicuri nei rispettivi segmenti grazie alle scocche estremamente resistenti alla torsione e ai numerosi sistemi di assistenza. Tra questi, ad esempio, i sistemi di assistenza alla guida basati su telecamere Front Assistant con Pedestrian Monitor, Lane Assistant e Traffic Sign Recognition. La versione aggiornata di entrambi i modelli compatti ora vanta anche il sistema Easy Light Assist, che accende e spegne automaticamente gli anabbaglianti. A partire dall’allestimento Selection, la dotazione a bordo comprende anche il Cruise Control con limitatore di velocità, il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPM+) e i fendinebbia anteriori a LED.

Škoda Scala e Kamiq

Nuove funzionalità Simply Clever

Oltre ai rinomati classici Simply Clever, come il raschietto per il ghiaccio con misuratore della profondità del battistrada nello sportello del serbatoio del carburante, ora realizzato in plastica riciclata, altre caratteristiche Simply Clever hanno trovato posto in Škoda Scala e Kamiq. Per la prima volta è disponibile il Virtual Pedal per il portellone elettrico così come le tasche per smartphone sugli schienali dei sedili anteriori, per aumentare la comodità dei passeggeri posteriori, così come il portaoggetti asportabile, che si può montare sul tunnel centrale tra i sedili posteriori, e include anche un portabicchieri. Ora anche i sedili sportivi, di serie su Monte Carlo, dispongono di un supporto per tablet.

La più potente delle due unità 1.0 TSI

Proprio come il 1.5 TSI, i due nuovi motori 1.0 TSI a tre cilindri di Škoda Scala e Kamiq provengono ora dalla generazione evo2 della famiglia EA211. I vantaggi includono il controllo variabile delle valvole di aspirazione e scarico, una pressione di iniezione fino a 350 bar, il ciclo di combustione Miller ad alta compressione e i turbocompressori a geometria variabile (VGT). Le novità sono gli iniettori a dieci fori per una miscela aria-carburante ancora più omogenea, nonché un nuovo catalizzatore a tre vie con filtro antiparticolato. Poiché la resistenza termica del turbocompressore è stata contemporaneamente aumentata a 980 °C, il rapporto di accensione aria-carburante ottimale è ora disponibile su una gamma più ampia di regimi del motore. Con una potenza di 85 kW (115 CV), il più potente 1.0 TSI eroga 4 kW (5 CV) in più rispetto al suo predecessore e lo rende disponibile 500 giri/min prima e su una gamma di regimi più ampia. La coppia massima di 200 Nm è disponibile anche per ulteriori 500 giri/min nella fascia superiore dei regimi.

Evoluto 1.5 TSI

Il motore top di gamma 1.5 TSI beneficia delle migliorie apportate dal nuovo catalizzatore, che vanta una maggiore efficienza e raggiunge più rapidamente la temperatura di esercizio. Inoltre, viene fornito con un software aggiornato per il sistema di disattivazione attiva del cilindro ACT+. In questo modo la disattivazione e la riattivazione automatica di due dei quattro cilindri in base alle richieste di potenza è ancora più fluida. Anche la gamma di regimi in cui il sistema è attivo è stata ampliata, grazie alle regolazioni apportate alla curva di alzata delle valvole di aspirazione e scarico per i cilindri attivi (primo e quarto cilindro).

Consegnati oltre 670.000 veicoli Škoda Scala e Kamiq

Dal 2019 Škoda Scala e Škoda Kamiq definiscono gli standard nei loro segmenti di veicoli. Ad oggi, più di 670.000 unità di questi due modelli di successo sono uscite dalla linea di produzione dello stabilimento principale di Škoda a Mladá Boleslav. Škoda Scala e Škoda Kamiq sono tra i primi 10 veicoli in Europa nella classifica dei rispettivi segmenti.

Forse può interessarti anche il test drive di Skoda Enyaq Coupé Rs Iv 2024:

Ascolta anche il podcast su Skoda Enyaq Laurin & Klement:

Lascia un commento