Seguici sui Social

Hybrid ElectricNovità

FIAT 500 Collezione 1957. Un anno da ricordare

Sta per arrivare un’edizione limitata speciale di FIAT 500 Collezione 1957: 1.957 unità dal caratteristico design “dolce vita” che rende omaggio all’eredità e ai trionfi della vettura. L’edizione limitata è disponibile a partire da oggi in alcuni Paesi europei e in Giappone.

Fiat 500 Collezione 1957 celebra proprio l’anno in cui FIAT ha presentato al mondo la sua auto più famosa ed iconica, la vettura che sarebbe diventata un emblema della motorizzazione di massa e una vera e propria ambasciatrice globale della produzione “Made in Italy”. Per celebrare la passione e l’amore di tutto il mondo nei confronti dell’icona, FIAT lancia la nuova serie speciale in edizione limitata “Collezione 1957”, un’edizione dedicata ai collezionisti e composta di soli 1957 esemplari.  A partire da oggi, questo modello in edizione limitata è disponibile in alcuni Paesi europei e in Giappone.

 Fiat 500 Collezione 1957 si distingue per il suo raffinato stile cabrio e per le sue caratteristiche esclusive. L’esterno di questo modello in edizione limitata è caratterizzato da una carrozzeria bicolore

Bianco Gelato e Verde Rugiada con capote Beige, accentuata dalla nuova linea di bellezza Argento e dai cerchi in lega da 16″ bianchi diamantati.

Le calotte degli specchietti retrovisori cromati e la terza luce con serigrafia celebrativa rendono omaggio all’eredità dell’auto, colmando il divario tra il 1957 e il 2024. Gli interni sono altrettanto affascinanti, con sedili in colore avorio con inserti in pelle Frau e il caratteristico logo “ONE OF 1957” ricamato, plancia in legno e targhetta numerata dedicata sul tunnel centrale.

Fiat 500 Collezione 1957, in edizione limitata, non si limita solo all’estetica, ma include nella dotazione standard anche dettagli cromati, fari DRL a LED, fendinebbia e un display digitale TFT da 7″a colori nella strumentazione. Le funzionalità di connettività sono di livello avanzato grazie a MOPAR CONNECT, uno strumento che garantisce sicurezza, monitoraggio e convenienza ai clienti. Dotata di un motore 1.0 Hybrid da 70 cavalli, abbinato a un cambio manuale per il mercato europeo, di un motore da 1.2 litri da 69 cavalli abbinato al cambio robotizzato MTA per il Giappone, la Fiat 500 Collezione 1957 è un omaggio senza tempo all’artigianato e all’innovazione automobilistica.

Con oltre 3,2 milioni di unità vendute nel mondo dal 2007, di cui oltre 2,7 milioni in Europa, la Fiat 500 è sempre stata ed è tuttora leader europeo nel segmento delle city-car insieme alla Fiat Panda: nel 2023 è la seconda city-car più venduta in Europa dopo la Panda, con 109mila unità vendute e un market share del 20%. Occupa il podio nel segmento A in 9 paesi: prima in Germania, Spagna, Austria, Belgio e Portogallo – seconda in Italia e Polonia e terza in Francia e Regno Unito.

Tre generazioni in 67 anni, a partire dalla Prima del 1957 – l’”originale” Fiat 500 – che è diventata un’icona della mobilità e della libertà di movimento italiana. Nel 2007, la Seconda Generazione: la Fiat 500 si è evoluta in un’icona di moda e stile portando l’eleganza italiana nel mondo; ha ricevuto centinaia di premi internazionali, tra cui il premio “Auto dell’anno” nel 2008, ed è stata protagonista sulle strade in 80 diversi Paesi. Nel 2020, la Terza Generazione della Fiat 500 ha rivoluzionato ancora una volta la mobilità urbana all’insegna della sostenibilità e dell’elettrificazione con le sue dotazioni di innovazione e tecnologie.

Forse può interessarti anche la FIAT 600e Red:

Lascia un commento