Seguici sui Social

EventiNovità

Renault agli Australian Open: Ruud e il programma Give Me 5

Renault, partner del Roland-Garros dal 2022, inizia il 2024 accogliendo come ambasciatori nuovi personaggi del tennis. È infatti il turno di Diane Parry  e Casper Ruud, che si aggiungono a Félix Auger-Aliassime, Diede de Groot e Luca Van Assche, già impegnati da un anno con la Marca.

I cinque Ambasciatori di Renault incarnano i valori e l’immagine del marchio nella pratica del tennis di alto livello. Il loro ruolo è sostenere Renault nelle iniziative per promuovere l’accesso alla pratica sportiva, in particolare grazie al programma Give Me 5. I cinque giocatori rappresenteranno la Marca Renault agli Australian Open, primo torneo del Grande Slam dell’anno.

La ventunenne Diane Parry è un astro nascente del tennis femminile francese. Con il suo stile di gioco, rappresenta una certa idea di eleganza nel tennis. Ex numero 1 del mondo juniores, ha già vinto due tornei nel circuito professionistico (WTA 125 Montevideo nel 2021 e il Torneo WTA 125 del Paris Racing Club nel 2023).

Il venticinquenne norvegese Casper Ruud è stato per tre volte finalista del Grande Slam, di cui due volte consecutive a Roland Garros, nel 2022 e 2023. Vincitore di dieci Tornei ATP da inizio carriera, su tutte le superfici, è rinomato anche per il suo fair-play e lo spirito sportivo.

Le parole di Casper Ruud

Casper Ruud ha dichiarato: “Sono molto contento di entrare nella famiglia Renault come Ambasciatore mondiale! È un onore collaborare con una Marca così prestigiosa che vanta una storia estremamente ricca nell’industria automobilistica mondiale. Ma ciò che mi ha più attratto e ispirato ad unire le forze con Renault è il suo impegno sociale. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare con la Marca“.

Give Me 5, progetti concreti nei quartieri disagiati

Dal 2022, Renault ha contribuito alla costruzione e ristrutturazione di cinque campi da tennis in Francia, due in Brasile e due in Argentina. 

In Francia, Renault ha sostenuto l’Associazione Fête le Mur di Yannick Noah finanziando tre  playground nei quartieri disagiati di Marsiglia, Poitiers e Roubaix. Renault e Fête le Mur desiderano sostenere i quartieri disagiati e rendere accessibile a tutti la pratica del tennis e dello sport in generale.

Le parole di Arnaud Belloni

Arnaud Belloni, Direttore Global Marketing di Renault, ha commentato: “Come premium partner di Roland-Garros, Renault vuole democratizzare il tennis nei quartieri disagiati con Give Me 5. I nostri cinque Ambasciatori ci aiuteranno sicuramente a sviluppare il programma“.

LEGGI ANCHE:

Renault Design Talk: il futuro dell’auto tramite l’eco-design

Renault parla del design del futuro in un talk show

Lascia un commento