Seguici sui Social

martedì, Maggio 28, 2024
EventiNovità

Motodays si tinge di rosa: l’iniziativa per l’8 marzo

Motodays riparte l’8 marzo e si tinge di rosa. La fiera delle due ruote organizzata da Fiera Roma torna dall’8 al 10 marzo con un format completamento rinnovato. La concomitanza con la Giornata internazionale della donna sarà festeggiata con un evento intero dedicato alle motocicliste: “Motociclista Sostantivo Femminile”.

L’iniziativa, patrocinata da Sport & Salute, prevede momenti formativi in aula e in pista. Inoltre verranno premiate le donne professioniste del motociclismo. Successivamente ci saranno incontri fino a concludersi con una parata di sole motocicliste con arrivo in serata al centro di Roma. Ospiti della giornata le pilote del Campionato Italiano. L’8 marzo è riservato l’ingresso gratuito a tutto il pubblico femminile.

Motodays 2024, la grande novità

L’approdo degli e-sport è la grande novità dell’edizione Motodays 2024. In collaborazione con Lega Esport arriva il gaming motoristico in manifestazione, in un’area in cui gli appassionati e i neofiti potranno giocare su postazione PC, Nintendo Switch, Playstation 5, Xbox serie X, ma anche con Oculus Quest e simulatori di guida.

Le app di gioco coinvolte saranno moltissime, da MXGP motocross a Moto GP e molte altre. L’area sarà animata nei tre giorni di fiera con attività formative per le scuole, con tornei e sfide, organizzati anche in collaborazione con Federmoto, e momenti di contatto con i gamer più famosi e affermati. 

L’Etruria Discovering

Tra le avventure proposte da Motodays 2024 c’è ETRURIA DISCOVERING. Sono appena state aperte le iscrizioni a questo avvincente itinerario di circa 200 km, definito grazie al lavoro di Strade Bianche in Moto, in collaborazione con Etruskey, la Destination Management Organization del territorio.

Il 10 marzo gli iscritti a ETRURIA DISCOVERING dalla pedana di partenza di Motodays arriveranno fino alle necropoli etrusche di uno dei territori più affascinanti di tutta l’Italia centrale, sede di ben due siti Unesco. 

A Motodays 2024 trova spazio anche la storia. In collaborazione con il Team Ecosantagata Althea Racing, sarà allestita una mostra iconica di modelli che hanno raggiunto i massimi risultati a livello mondiale. Esemplari unici, prototipi, derivate di serie che hanno scritto la storia del motociclismo sportivo e caratterizzato la carriera di alcuni grandi campioni, come Kenny Roberts, Stoner, Carlos Checa, Max Biaggi, e molti altri. Un’occasione unica per ammirare moto originali dalla storia blasonata. 

LEGGI ANCHE:

Moto Guzzi Stelvio. Ritorno al futuro

Auto Moto Turin Show: le date dell’evento a Lingotto Fiere

Lascia un commento