Seguici sui Social

martedì, Maggio 28, 2024
Novità

BYD e UEFA Euro 2024: la partnership per la mobilità elettrica

BYD, leader mondiale nella produzione di veicoli a nuova energia, diventa partner ufficiale per la mobilità elettrica di UEFA EURO 2024. Questa partnership innovativa con l’ente calcistico europeo segna il primo accordo di sponsorizzazione con un produttore di veicoli NEV nella storia della competizione.

La sponsorizzazione di BYD è in linea con l’obiettivo della UEFA di organizzare un UEFA EURO 2024 più verde e sostenibile. È un’etica condivisa da BYD, un marchio dedicato a fornire veicoli elettrici e tecnologie EV leader a livello mondiale.

BYD partner di UEFA Euro 2024

Come partner di UEFA Euro 2024 il marchio può coinvolgere un pubblico più ampio. Il prestigioso evento calcistico può servire per evidenziare la sua passione per l’eccellenza e il progresso continuo. A questo si aggiunge l’attenzione di BYD per l’ambiente e l’impegno ad affrontare il cambiamento climatico attraverso la promozione dell’innovazione sostenibile.

La competizione si svolgerà in dieci stadi di livello mondiale in Germania dal 14 giugno al 14 luglio 2024. In qualità di Partner ufficiale per la mobilità elettrica, BYD manterrà la sostenibilità al centro della sua sponsorizzazione. Ciò che verrà fornito è una gamma diversificata di veicoli a nuova energia per le varie parti interessate durante il torneo.

BYD presenterà inoltre i suoi ultimi modelli elettrici e le sue tecnologie all’avanguardia in alcune sedi selezionate di UEFA EURO 2024. I clienti e i tifosi potrano notare l’impegno del marchio verso soluzioni di mobilità più ecologiche e intelligenti.

Inoltre, BYD avrà una forte presenza nelle fan zone ufficiali. I tifosi saranno invitati a godersi le trasmissioni in diretta delle partite e non solo.

Le parole di Michael Shu

Michael Shu, Amministratore Delegato di BYD Europa, ha dichiarato: “BYD è entusiasta di collaborare con UEFA EURO 2024™ ed è orgogliosa di essere il primo partner di e-Mobility per questo prestigioso evento sportivo, che ci consentirà di mostrare i nostri ultimi progressi nei veicoli elettrici a un pubblico molto vasto. Inoltre, la partnership sottolinea l’impegno del marchio BYD nella riduzione delle emissioni di carbonio per un futuro più verde, per il quale UEFA EURO 2024™ rappresenterà una voce influente“.

Ci sono grandi sinergie tra le nostre organizzazioni. Come la UEFA, puntiamo a ispirare attraverso esperienze positive e inclusive, con una chiara focalizzazione sugli obiettivi. BYD è impegnata a rendere la mobilità elettrica accessibile a tutti e, in qualità di partner di UEFA EURO 2024™, non vediamo l’ora di presentare ai tifosi di tutto il mondo opzioni diverse e di qualità superiore con tecnologie rivoluzionarie, aprendo la strada a un futuro più verde per gli eventi sportivi globali“.

Il commento di Guy-Laurent Epstein

Guy-Laurent Epstein, Direttore Marketing UEFA, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di dare il benvenuto a BYD, un marchio pionieristico con un pedigree di 29 anni nelle tecnologie avanzate delle batterie, con una reputazione di innovazione globale nei veicoli a nuova energia e la più grande azienda di auto elettriche al mondo, come partner di UEFA EURO 2024. La partnership si allinea perfettamente alla visione della UEFA di promuovere un Campionato Europeo più ecologico e sostenibile, unendo l’emozione del calcio e l’impegno della UEFA per la responsabilità ambientale“.

BYD è l’abbreviazione di Build Your Dreams (costruisci i tuoi sogni), che si collega perfettamente al Campionato Europeo, in quanto i giocatori e le squadre perseguono senza sosta la loro passione e il loro duro lavoro per costruire i loro sogni sul campo e sollevare il prestigioso Trofeo Henri Delaunay a Berlino il 14 luglio“.

BYD e lo sviluppo sostenibile

Fondata nel 1995, BYD ha rapidamente sviluppato una solida esperienza nel campo delle batterie ricaricabili ed è diventata un’instancabile sostenitrice dello sviluppo sostenibile, espandendo con successo la propria presenza nel settore dei veicoli a nuova energia in 6 continenti, oltre 70 paesi e regioni e più di 400 città. Le vendite di BYD nel 2023 hanno raggiunto i 3,02 milioni di veicoli a nuova energia, segnando un’altra pietra miliare significativa.

Dall’ingresso nel mercato europeo dei veicoli passeggeri nel 2022, BYD ha fatto passi da gigante nell’espansione della sua presenza, creando una rete di 230 punti vendita in 19 Paesi europei e lanciando cinque innovativi modelli NEV. Nel 2024 BYD introdurrà tre nuovi modelli in Europa, arricchendo ulteriormente la suo gamma prodotti. Inoltre, il sub-brand di BYD, DENZA, è pronto a fare il suo debutto in Europa, segnando un’altra pietra miliare nell’espansione globale di BYD.

LEGGI ANCHE:

BYD, 2023 da record: leader del mercato globale NEV

BYD costruisce la prima fabbrica NEV in Ungheria

Lascia un commento