Seguici sui Social

Hybrid ElectricNovitàTest Drive

Dacia – Extreme Attacks

Dacia conquista nuovi territori con la sua strategia di espansione, mantenendo al contempo i suoi valori distintivi. In linea con il piano strategico Renaulution presentato all’inizio del 2021 da Luca de Meo, CEO del Gruppo Renault, Dacia si è impegnata a estendere il suo territorio e ad aumentare la sua attrattività contemporanea.

Da allora, Dacia ha costantemente attuato la strategia delineata nel piano Renaulution. Ha iniziato annunciando l’ingresso nel segmento C con la presentazione del concept Bigster. Nel 2022, la marca si è affermata come un punto di riferimento per il rapporto qualità-prezzo, introducendo una nuova identità visiva che combina essenzialità, stile robusto, attenzione all’ambiente ed economicità.

Nel primo quadrimestre del 2023, Dacia ha registrato una crescita del 29,4% in Italia, confermando il suo modello di business con oltre il 90% delle vendite rivolte al mercato privato. Inoltre, Dacia è diventata il brand più venduto nel mercato delle auto private, con 28.913 immatricolazioni e una straordinaria quota di mercato del 9,7%, che rappresenta un aumento di 1,3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’introduzione dell’allestimento Extreme è parte integrante della strategia di espansione di Dacia, che mira a raggiungere nuovi clienti senza tradire i propri valori. Questo allestimento va oltre la filosofia di robustezza e versatilità della marca, offrendo un design e funzionalità specifiche che mantengono l’essenza di Dacia, ma lo rendono anche più attraente per coloro che apprezzano lo stile outdoor.

L’allestimento Extreme è stato applicato ai quattro modelli principali di Dacia:

Inoltre, la versione Spring nell’allestimento Extreme è dotata del nuovo motore ELECTRIC 65.

In particolare Dacia Spring rappresenta il successo dell’auto elettrica accessibile a tutti. Lanciata nel 2021, la Dacia Spring ha conquistato il pubblico con oltre 110.000 ordini e si è affermata come la terza auto elettrica più venduta a privati in Europa nel 2022. L’innovativa e più performante motorizzazione ELECTRIC 65 è destinata ai clienti che cercano maggiori prestazioni, piacere di guida e versatilità.

Offre una potenza superiore rispetto alla versione Spring ELECTRIC 45, con 65 cv/48 kW rispetto ai 45 cv/33 kW, che rimane disponibile nell’allestimento Essential. La coppia trasmessa alle ruote è migliorata, offrendo maggiore dinamicità nelle partenze in città e nell’entrata sulle strade veloci.

Il nuovo motore ELECTRIC 65 si distingue per il suo regime di rotazione più elevato, pari a 14.700 giri/minuto, rispetto ai 8.500 giri/minuto dell’ELECTRIC 45, garantendo così una maggiore potenza. La Spring Extreme ELECTRIC 65 offre un’autonomia di 220 km nel ciclo misto WLTP e 305 km nel ciclo WLTP City.

In generale, l’allestimento Extreme si posiziona al top della gamma per ciascuno dei quattro modelli. Per Sandero Stepway e Jogger, rappresenta il livello 3, andando oltre gli allestimenti attuali Essential ed Expression. Per Duster, l’allestimento Extreme corrisponde al livello 4, dopo Essential, Expression e Journey. Infine, per Spring, l’allestimento Extreme offre una scelta specifica, in quanto è disponibile solo con il motore ELECTRIC 65, mentre la versione Spring Essential ELECTRIC 45 rimane ancora disponibile.

Il design degli allestimenti Extreme di Dacia si ispira alla vita all’aperto, con elementi stilistici specifici che conferiscono un tocco discreto ed esaltante. Tra le caratteristiche esterne condivise da tutti i modelli Extreme ci sono i nuovi colori Verde Oxide per Sandero Stepway, Duster, Jogger e Blu Ardesia per Spring, che si aggiungono alla gamma già disponibile.

Lascia un commento