Seguici sui Social

Novità

Ford Mustang è l’auto sportiva più venduta al mondo negli ultimi dieci anni

Negli ultimi 10 anni, la Ford Mustang – che ha appena festeggiato il suo 59° compleanno – è l’auto sportiva più venduta al mondo. È quanto emerge dall’analisi condotta da Ford sui dati di immatricolazione di S&P Global Mobility*.

“Siamo orgogliosi dell’intera famiglia Mustang, di ciò che rappresenta per Ford e soprattutto per i nostri fan e clienti appassionati di Mustang”, ha dichiarato Dave Bozeman, Vice Presidente della divisione Enthusiast Vehicles di Ford Blue e Ford Customer Service. “Il nostro impegno globale di distribuire Mustang, da Atlanta ad Adelaide e oltre, ha fatto guadagnare alla pony-car il primato di auto sportiva più venduta al mondo negli ultimi dieci anni”.

Secondo i dati interni di Ford, gli Stati Uniti rimangono la patria Mustang ovvero dove si concentra la richiesta più elevata da parte dei clienti (il Paese d’Oltreoceano rappresenta il 78% delle vendite globali). Altri mercati dove nel 2022 si è registrata una crescita delle vendite Mustang sono la Germania, con un aumento del 17,0%, la Gran Bretagna, dove l’incremento è stato del 14,4%, la Svizzera, con un rialzo del 14,9% e il Medio Oriente dove le vendite sono cresciute del + 7,4%.

La nuova Ford Mustang di settima generazione, in arrivo nel 2024, aggiunge un altro capitolo a questa icona, offrendo l’aspetto, il suono e il fascino dell’auto sportiva più venduta al mondo negli ultimi dieci anni. Cabrio o coupé, V8 o 4 cilindri turbo, manuale o automatica, la Mustang offre diverse possibilità di scelta.

La Mustang ha due nuovi motori: un EcoBoost da 2,3 litri e il più potente V8 Coyote da 5,0 litri della Mustang GT. Disponibili, inoltre, la nuova funzione Remote Rev, che consente di far girare il motore dell’auto a distanza utilizzando il telecomando, e il nuovo Electronic Drift Brake, che può trasformare rapidamente un principiante in un professionista del drifting come Vaughn Gittin Jr.

Mustang Dark Horse™ espande la gamma con un nuovo nome per definire le prestazioni del marchio, come accaduto nel 2001 con l’introduzione di Mustang Bullitt, e punta a creare un nuovo riferimento per le prestazioni su strada e su pista. Una experience che si può provare solo al volante di una Mustang dal look tenebroso equipaggiata con un V8 da 5,0 litri appositamente modificato – il V8 da 5,0 litri più potente di sempre, capace di sprigionare una potenza di 500 cavalli .

Con il recente lancio a Taiwan e in Australia, il SUV Mustang Mach-E ®, la “parte” elettrica della famiglia Mustang, è ora disponibile in 39 Paesi. Dall’avvio della produzione, circa due anni fa, Ford ha realizzato 150.000 esemplari di Mustang Mach-E, una pietra miliare significativa che segue la strategia intrapresa da Ford di aumentare la produzione di veicoli elettrici fino a 600.000 unità all’anno entro la fine del 2023 e superare il target annuale di 2 milioni entro il 2026.

Lascia un commento