domenica, Settembre 25, 2022
News

Subaru: i 50 anni della trazione integrale

Subaru celebra quest’anno il 50° anniversario del debutto del suo sistema di All-Wheel Drive (AWD). Dall’introduzione della Subaru Leone 4WD Estate Van, la prima autovettura AWD costruita in serie in Giappone nel settembre 1972, l’azienda ha prodotto fino ad oggi circa 21 milioni di veicoli con trazione integrale.

I modelli AWD attualmente rappresentano il 98% delle vendite globali di Subaru. Tutte le vetture con trazione integrale attualmente prodotte sono dotate del sistema Subaru Symmetrical AWD combinato con il motore “Boxer” a cilindri orizzontali contrapposti, altra tecnologia distintiva della casa giapponese.

La caratteristica che rende unico il Subaru Symmetrical AWD è una trasmissione simmetrica abbinata a un motore Boxer montato longitudinalmente posizionato in linea con esso. La combinazione del baricentro basso fornito dal motore Boxer e il bilanciamento del peso superiore offerto della trasmissione simmetrica massimizza la stabilità e la trazione intrinseche all’AWD, offrendo prestazioni di guida eccezionali in una varietà di condizioni atmosferiche e stradali. Oltre a questi vantaggi offerti dalla propria tecnologia, Subaru ha continuamente affinato le sue capacità di trazione integrale secondo la filosofia dello “human-oriented car making”, allo scopo di fornire un maggiore senso di unità con un’auto capace di trasmettere divertimento e tranquillità a guidatore e passeggeri.

La tecnologia AWD di Subaru continua ad evolversi anche sui veicoli elettrificati. Nei modelli dotati di e-BOXER*[1] venduti in Giappone e in altre regioni del mondo, un motore elettrico altamente reattivo consente un controllo più preciso dell’AWD, offrendo un maggiore senso di sicurezza su una superficie stradale scivolosa come neve o ghiaccio e una maggiore capacità di guida su strade sconnesse.

Il sistema di trazione integrale, insieme al doppio motore elettrico, è stato adottato anche sul nuovissimo SUV elettrico Solterra. L’AWD della nuova BEV di casa Subaru è stato sviluppato incorporando l’esperienza acquisita dalla Motor AWD R&D initiative, iniziativa di ricerca e sviluppo della trazione integrale con motori elettrici lanciata dall’azienda nel 2005. La soluzione studiata per la prima BEV del costruttore nipponico venduta a livello globale offre  la capacità di guida e il divertimento caratteristici di ogni Subaru.

Subaru trazione integrale

“Essendo una delle tecnologie principali alla base dell’impegno di Subaru per la sicurezza e il piacere di guida, il sistema AWD è stato continuamente migliorato per oltre mezzo secolo”, ha affermato Tomomi Nakamura, Presidente e CEO di Subaru Corporation. “Verso l’era dell’elettrificazione, perfezioneremo ulteriormente la nostra capacità nell’ambito della trazione integrale, a lungo coltivata, con la tecnologia di elettrificazione e continueremo a perseguire la “Subaru difference”: stabilità, dinamica di guida e maneggevolezza”. Subaru continuerà a impegnarsi a fornire “Enjoyment and Peace of Mind” ai nostri clienti in tutto il mondo, migliorando ulteriormente le sue caratteristiche uniche e distintive e promuovendone l’integrazione con le tecnologie che caratterizzeranno l’automotive del futuro per soddisfare le esigenze dei tempi che cambiano

Lascia un commento