domenica, Settembre 25, 2022
Hybrid ElectricNewsTest Drive

Volkswagen Touareg e-hybrid plug-in – Mastodontica eleganza

Addio mastodontiche berline extralusso, oggigiorno se pensiamo a qualcosa di davvero extralarge puntiamo decisamente su un SUV e tra i best in class un posto di prim’ordine ce l’ha senza dubbio Volkswagen Touareg. Abbiamo scelto quello più in sintonia con l’ultimo trend del mercato, ovvero la versione “alla spina”, la eHYBRID plug-in da 381 cavalli che assicura 47 km di autonomia “full electric”.

Si affianca alle classiche motorizzazioni benzina e diesel, e può contare sul motore turbo-benzina 3.0 V6 TSI con pacco batterie da 17,9 kWh che dimostra un consumo medio tutto sommato contenuto vista la mole del SUV, quasi 20 km/litro. Ovviamente tenendo sempre le batterie cariche altrimenti si viaggia a benzina e tutti i benefit dell’ibrido si vanno a perdere. Se non siamo avvezzi al fatto di ricaricare ogni sera la nostra auto come fosse uno smartphone o non abbiamo modo perché non abbiamo colonnine o prese elettriche vicino casa, meglio optare per il caro vecchio diesel che non ci tradirà mai nei consumi.

Touareg e-hybrid

Le prestazioni del nostro maxi suv alla spina sono equiparabili ad una sportiva:  l’accelerazione 0-100 in appena 6,3 secondi è un bel traguardo per un extrasize come Touareg.

A mantenere bassi i consumi ci da una mano anche il sistema ibrido “predittivo” della powertrain, che sfrutta la posizione del veicolo sulla mappa del navigatore al fine di individuare il range di consumi ottimale a seconda del tipo di percorrenza che si sta affrontando. Oltre al sistema di frenata rigenerativa che ricarica costantemente le batterie durante le fasi di frenata e decelerazione e allo spegnimento controllato del motore endotermico quando non serve. Tutto concorre a raggiungere un’autonomia di 810 km.

Touareg e-hybrid interni

L’allestimento Elegance si riconosce esteriormente per spoiler e listelli in tinta con la carrozzeria e diversi dettagli cromati su paraurti, modanature dei finestrini, griglia di protezione della calandra e diffusore dove sono presenti i terminali di scarico, senza dimenticare i cerchi in lega da 20” e il tettuccio panoramico apribile elettricamente.

  • Consumo medio: 2,7–2,9 L/100 km se si utilizza la spinta del motore endotermico
  • Consumo medio: 24,2–24,7 kWh/100 km se si sfrutta unicamente l’unità elettrica con il pacco batterie

Lascia un commento