venerdì, Agosto 12, 2022
News

Dacia Duster: l’outdoor senza limiti

dacia duster outdoor

In soli 12 anni di storia, Dacia Duster è riuscito a totalizzare ben due milioni di unità vendute in tutto mondo. Semplice ed essenziale, ma mai banale, Duster ha democratizzato la categoria dei SUV, offrendo alte prestazioni a costi contenuti. Fin dal suo lancio sul mercato nel 2010, il veicolo ha rappresentato libertà ed evasione, garantendo al contempo spazio, comfort e versatilità: la ricetta perfetta per una storia di successo. Oltre 2 milioni di unità vendute nel mondo dalla sua commercializzazione e ancora oggi vanta risultati record nel primo semestre 2022, confermandosi come il SUV più venduto a privati in Europa dal 2018 e posizionandosi in Italia al secondo posto tra le vetture straniere più vendute a privati con 13.572 immatricolazioni.

Nonostante le numerose evoluzioni degli ultimi anni, non da ultima l’implementazione della nuova identità di marca, Duster continua ad essere un punto di riferimento per chi cerca una vettura robusta e versatile.

Disponibile anche nella versione 4×4, ancora più off-road, permette di raggiungere anche i luoghi più remoti, adatti ai più avventurosi. Dalle escursioni sulle dune sabbiose al camping nei boschi, con Duster diventa facile anche affrontare i percorsi più impervi, grazie ai numerosi vantaggi offerti dal SUV. Ad esempio, il 4×4 Monitor fornisce molteplici informazioni sul display centrale, come l’inclinazione laterale del veicolo in condizioni stradali di dislivello o l’angolo di beccheggio per valutare la ripidità di discese e salite. In situazioni o manovre difficili, si può fare affidamento anche sul sistema Multiview Camera che, grazie alla presenza di 4 telecamere, permette al conducente di visionare meglio l’ambiente circostante. Inoltre, il dispositivo di assistenza alla partenza in salita è in grado di aiutare il conducente, permettendo al veicolo di non retrocedere per due secondi quando si riparte dopo una sosta in pendenza.

Dacia Duster non è solo una vettura con cui andare in vacanza, bensì il complice perfetto per esperienze indimenticabili, un alleato sicuro su cui contare. Per questo, ai generosi volumi esterni corrisponde un’ampia abitabilità interna. Duster lascia ancora più spazio all’avventura grazie all’ampia capienza del bagagliaio: la lunghezza di carico fino a 1,7 metri e la facilità di scomposizione della panchetta posteriore assicurano il trasporto di tutta l’attrezzatura da campeggio, nonché di quella sportiva in maniera semplice. I nuovi rivestimenti, i poggiatesta più ergonomici, l’introduzione di un ampio bracciolo scorrevole nella consolle centrale e i numerosi vani portaoggetti garantiscono ai passeggeri il massimo comfort.

Con Dacia Duster il divertimento è assicurato. Dal touch screen da 8”, con il Media Display, è possibile lanciare a tutto volume la colonna sonora del proprio viaggio dai 6 altoparlanti a disposizione, nonché definire la propria rotta grazie al Media Nav, con navigazione e connettività via cavo per Apple CarPlay e Android Auto.

Il carattere fortemente outdoor di Duster si ritrova anche nelle sue forme. Pur mantenendo i tratti stilistici tipici del modello originale, il nuovo Dacia Duster vanta un look più deciso. Con la nuova identità di marca, l’imponenza dei volumi e delle linee sarà accompagnata dai gruppi ottici Y-shaped e dall’introduzione sulla calandra del nuovo emblema Dacia Link, dove la D e la C si uniscono come gli anelli di una catena a simboleggiare robustezza e semplicità, mentre la nuova firma Dacia sarà apposta sul volante e sul posteriore.

Duster nella sua nuova veste è già ordinabile in tutte le concessionarie Dacia. In attesa del suo arrivo negli showroom è possibile ammirare la nuova identità attraverso l’innovativa app Dacia AR, per pregustare un’anteprima di quello che vedremo su strada a fine 2022.

Lascia un commento