martedì, Giugno 28, 2022
EventiHybrid ElectricNews

E-Prix di Roma: Doppietta per Evans, ma è Vergne in testa al campionato

25 VERGNE Jean-Eric (fra), DS Techeetah, DS E-Tense FE21, action during the 2022 Rome City ePrix, 3rd meeting of the 2021-22 ABB FIA Formula E World Championship, on the Circuit Cittadino dell’EUR from April 8 to 10, in Rome, Italy - Photo Xavi Bonilla / DPPI
25 VERGNE Jean-Eric (fra), DS Techeetah, DS E-Tense FE21, action during the 2022 Rome City ePrix, 3rd meeting of the 2021-22 ABB FIA Formula E World Championship, on the Circuit Cittadino dell’EUR from April 8 to 10, in Rome, Italy – Photo Xavi Bonilla / DPPI

Il finesettimana all’insegna dell’adrenalina a zero emissioni si conclude con una doppietta per Mitch Evans, Pilota Jaguar, che in gara due ha preceduto Jean-Eric Vergne (DS Techeetah) e Robin Frijns (Envision).

Proprio grazie al secondo piazzamento Vergne guadagna cosí la vetta della classifica Piloti, regalando anche il terzo posto il classifica Costruttori a DS Techeetah.

Sia Gara 1 che Gara 2 hanno premiato le scelte strategiche di Jaguar, in grado di ribaltare il risultato in qualifica agguantando un doppio successo con Evans, primato storico sul circuito romano.

EVANS Mitch (nzl), Jaguar TCS Racing, Jaguar I-Type 5, portrait VERGNE Jean-Eric (fra), DS Techeetah, DS E-Tense FE21, portrait FRIJNS Robin (nld), Envision Racing, Audi e-tron FE07, portrait podium during the 2022 Rome City ePrix, 3rd meeting of the 2021-22 ABB FIA Formula E World Championship, on the Circuit Cittadino dell’EUR from April 8 to 10, in Rome, Italy – Photo Xavi Bonilla / DPPI

Il secondo vincitore di questo finesettimana è Jean-Eric Vergne, che al volante di una DS E-TENSE FE21, ha fatto una buona partenza per mantenere la sua posizione di leader. Dopo 50 minuti di gara, inclusi i 5min15 di recupero a causa di due periodi di safety car, Jean-Eric Vergne ha tagliato il traguardo in una meritata 2ª posizione. Bella performance del pilota francese nonostante la concorrenza agguerrita.

Due gare movimentate, che hanno segnato vari ingressi di Safety Car, costringendo anche il pilota italiano Antonio Giovinazzi ad un finesettimana da dimenticare con un 18esimo posto ed un ritiro.

Classifica E-Prix Roma Gara 1:

Classifica Gara 2:

Lascia un commento