martedì, Giugno 28, 2022
Hybrid ElectricNewsTest Drive

Kia Sportage Full Hybrid GT Line Plus – Cambio di rotta

Kia Sportage Full Hybrid

Sportage Full Hybrid: Kia aggiorna il proprio bestseller Sportage rivoluzionando design e tecnologia per continuare a conquistare il mercato.

Un look energico cattura lo sguardo mostrando un punto di rottura rispetto al passato e accogliendo il nuovo percorso stilistico inaugurato da EV6.

Sotto il nome di “Opposites United”, la volumetria si irrigidisce, le linee diventano tese e gli spigoli si fanno pronunciati, regalando a nuova Sportage un nuovo appeal estetico.

Ad aumentare l’effetto scenico ci pensa poi il pacchetto GT Line Plus, al vertice dell’offerta, in grado di aumentare la qualità percepita all’interno e regalare fuori una serie di dettagli in tinta con la nostra carrozzeria nero lucida. Per un effetto finale sicuramente convincente.

Come per la carrozzeria, anche l’abitacolo mostra subito tutte le sue novità, innalzando l’asticella qualitativa grazie ad un notevole miglioramento tecnologico.

L’attenzione ai dettagli parte dal mega display che gestisce sia il cockpit che infotainment, canalizzando l’attenzione verso il posto guida grazie alla scenografica curvatura dello schermo.

Per gestire la climatizzazione e le scorciatoie del sistema operativo non ci sono più i tasti ma un touch bar bello da vedere e pratico da utilizzare. I dettagli cromati e le luci soffuse completano la ricca dotazione della GT Line Plus, orientando questa Sportage verso il segmento premium.

Non tutto si rivoluziona, la volumetria infatti ricalca quanto già fatto di buono dai tecnici Kia nella generazione precedente, confermando l’ottimo rapporto tra dimensioni ed abitabilità anche nei sedili posteriori.

All’interno dell’abitacolo non si percepisce l’ingombro della batteria posta sotto al pianale; che nel nostro caso è di 44 Kw ed aggiunge quel pizzico di coppia che serviva a rendere scattante questo 1,6 benzina. Nella nostra versione Full Hybrid la verve non manca.

Sportage Full Hybrid al volante:

Nonostante in modalità Eco, Sportage risulti silenziosa e fluida nella guida, in Sport il Suv coreano rivela la sua anima più vivace, con una risposta del pedale sempre pronta senza lasciare spazio a vuoti di coppia.

Una soluzione che rivela la poliedricità di Sportage, in grado di regalare qualche sorriso tra le curve, tornando poi in armonia con il suo DNA orientato al comfort ed al risparmio di benzina ed emissioni.

Il tutto passa tramite il selettore delle modalità di guida nel tunnel centrale, che oltre alle due opzioni nate per la strada, lascia spazio anche a l’utilizzo più avventuriero con 3 modalità in grado di regalare anche nel fuoristrada il massimo della sicurezza.

Sportage Full Hybrid interni

Nuovo Sportage affina anche la dotazione tecnologica di assistenti alla guida, sempre pronti ad intervenire, tanto da risultare a tratti anche troppo “rumorosi”.

Con questa nuova generazione Kia ha stravolto l’anima del proprio bestseller con l’obiettivo di confermarsi nell’affollato mercato dei Suv di medie dimensioni, ed offrendo un ibrido per ogni esigenza.

Consumi Medi:

  • Città: 6,5 l/100 km
  • Extra urbana 5,6 l/100 km
  • Autostrada: 5,2 l/100 km

Lascia un commento