sabato, Maggio 28, 2022
Senza categoria

Il design di Peugeot 9X8

Molto più di un’auto da corsa, la Nuova PEUGEOT 9X8 è già un oggetto iconico, una rivoluzione estetica e tecnica, un’avventura di design estremo. Matthias HOSSANN, Direttore del design di PEUGEOT, ha inserito la Hypercar ibrida PEUGEOT 9X8 in un’architettura di rottura, prima di farla scendere sulle piste delle gare di endurance nel 2022.

È stata un’opportunità, per la fotografa di moda e di supercar Agnieszka DOROSZEWICZ, per giocare con la luce, con tutti i contrasti e le texture del cemento della location. Le sue foto sono una metafora della 24 ore di Le Mans, una gara mitica durante la quale la luce cambia con il passare delle ore.

Per creare la nuova Hypercar ibrida 9X8, il team del Design PEUGEOT ha lavorato moltissimo. Le ha conferito tutti i codici estetici contemporanei specifici del Marchio: postura felina, linee fluide esaltate da tocchi di sportività, fiancate slanciate e strutturate e, naturalmente, la firma luminosa con i tre artigli, caratteristica della casa del Leone. Affusolata ed elegante, PEUGEOT 9X8 suscita emozioni e incarna la velocità.

Disegnare un’auto da corsa è uno dei più grandi sogni di qualsiasi progettista di auto. Finora, la probabilità che questo sogno si realizzasse era vicina allo zero: l’obiettivo primario erano le prestazioni e non lo stile e l’identificazione del Marchio, così che le auto da corsa erano praticamente indistinguibili l’una dall’altra morfologicamente. Il lavoro dei designer si limitava a piccoli dettagli e al disegno della livrea.

Per la Hypercar ibrida PEUGEOT 9X8, ingegneri e designer hanno lavorato a stretto contatto e hanno raggiunto una convergenza di stile e tecnologia per creare una vettura da competizione: “Il livello di scambio è stato assolutamente senza precedenti”, racconta Matthias HOSSANN,

Direttore del design PEUGEOT. “Eravamo in contatto quotidiano con il team PEUGEOT SPORT, abbiamo davvero lavorato mano nella mano”.

Per individuare il tema della nostra futura auto da corsa, abbiamo prima lanciato un concorso tra designer. Abbiamo ricevuto molte proposte: questo progetto ha suscitato un grandissimo entusiasmo, con la prospettiva di vedere un giorno la nostra creazione competere con le Case più prestigiose del mondo sulla più mitica delle piste!

Una volta scelto il tema con l’aiuto degli ingegneri di PEUGEOT Sport, è iniziato il lavoro comune. Guidati dalle performance, su cui non sono stati fatti compromessi, e nell’ambito di un regolamento innovativo, gli ingegneri hanno lasciato massima libertà alla creatività per sviluppare il design della Hypercar. PEUGEOT 9X8 incarna così il DNA del nuovo regolamento Hypercar (LMH) stabilito dall’Automobile Club de l’Ouest, organizzatore della 24 Ore di Le Mans, e dalla FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile), presentando allo stesso tempo le caratteristiche essenziali di una PEUGEOT. Sarà una pietra miliare nella storia delle gare di durata”.

La prima motivazione dell’impegno di PEUGEOT nello sport automobilistico è che è un formidabile laboratorio di idee e un fantastico acceleratore di innovazione. Per tutte le figure professionali, lo sport motoristico esplora nuovi territori che spingono verso una sempre maggiore originalità e creatività.

Ambasciatrice per eccellenza del design PEUGEOT e fonte di ispirazione per gli sviluppi futuri, la Hypercar Ibrida 9X8 si inserisce nel nuovo approccio presente su tutte le vetture della gamma di serie, compresa la nuovissima PEUGEOT 308. In effetti, è stata PEUGEOT 9X8 a inaugurare il nuovo emblema con la testa del Leone introdotto all’inizio del 2021, prima che apparisse anche sulla PEUGEOT 308.

Non volevamo solo creare un’auto da corsa che fosse bella”, spiega Matthias HOSSANN. “La tecnologia di PEUGEOT 9X8 è interamente firmata da PEUGEOT SPORT e dovevamo renderla visibile attraverso il nostro design. Senza compromettere le prestazioni, abbiamo voluto conferirle una postura unica e mantenere l’idea di una carrozzeria dalle linee fluide, in contrasto con le vetture di Endurance della generazione precedente caratterizzate da forme molto geometriche.

Un altro segno distintivo del know-how del Design di PEUGEOT è l’abitacolo della PEUGEOT 9X8 basato sul concetto dell’i-Cockpit®,caratteristico del Marchio. Come per il progetto di un modello di serie, la cura profusa nel design degli interni rivela lo stesso livello di esigenza del design esterno: il pilota, e gli appassionati che la osservano sullo schermo, devono avere la certezza di trovarsi di fronte ad una vera PEUGEOT, senza ombra di dubbio. Inoltre, il cockpit della PEUGEOT 9X8 è stato progettato nella sua totalità per offrire ai piloti maggiore ergonomia e intuitività.

Lascia un commento