lunedì, Agosto 8, 2022
News

Hyundai e Unity per costruire una Meta-Factory

Hyundai Meta-Factory

Hyundai, innovatore globale della mobilità, e Unity (NYSE: U), piattaforma leader mondiale per la creazione e la gestione di contenuti 3D in real time (RT3D), hanno annunciato al CES 2022 una partnership per progettare e costruire insieme una nuova roadmap per il metaverso e una piattaforma per Meta-Factory.

Le due aziende hanno tenuto una cerimonia virtuale per la firma di un Memorandum of Understanding (MOU), alla presenza di Youngcho Chi, President e Chief Innovation Officer di Hyundai Motor Group, Hong Bum Jung, Senior Vice President e CEO di Hyundai Motor Global Innovation Center di Singapore (HMGICS), Jules Shumaker Senior Vice President, Revenue, Create Solutions di Unity e Dave Rhodes, Senior Vice President di Digital Twin, Unity.

Attraverso questo protocollo d’intesa, Unity diventa un partner strategico per Hyundai, supportando la sua visione di diventare leader nelle soluzioni di mobilità del futuro. Il Memorandum of Understanding riguarda i settori della smart manufacturing, della formazione e dello studio dell’AI e della simulazione di guida autonoma.

La partnership realizzerà la visione di Hyundai di diventare il primo innovatore della mobilità a costruire un concept di Meta-Factory, ovvero il gemello digitale di una fabbrica reale, supportato da una piattaforma di metaverso. L’introduzione della Meta-Factory consentirà a Hyundai di testare virtualmente una fabbrica per calcolare il funzionamento ottimizzato dell’impianto e permetterà ai suoi responsabili di risolvere i problemi senza dover esser fisicamente presenti.

La partnership prevedrà anche in una piattaforma virtuale 3D in real time, che raggiungerà un vasto numero di clienti Hyundai, offrendo loro una gamma più completa di servizi di vendita, marketing e customer experience. I consumatori saranno in grado di provare, testare e confrontare digitalmente diverse soluzioni relative all’auto, molto prima di scegliere cosa trasferire fisicamente sul veicolo.

Hyundai prevede di applicare inizialmente il concept di Meta-Factory alla struttura HMGICS, sostenendo l’iniziativa del Gruppo di creare un Open Innovation Hub per la ricerca e lo sviluppo.

Con l’obiettivo di essere completato alla fine del 2022, HMGICS studierà molte tecnologie avanzate e servizi di mobilità. Grazie a HMGICS, la partnership tra Hyundai e Unity accelererà ulteriormente l’innovazione nel campo dell’intelligent manufacturing, integrando AI, 5G e altre tecnologie avanzate in una piattaforma di smart factory di prossima generazione.

“HMGICS sarà un ‘game changer’ dell’innovazione nella produzione, attraverso questa Meta-Factory frutto di una collaborazione di livello mondiale”, ha detto il Presidente Chi, “HMGICS guiderà l’innovazione del futuro introducendo varie tecnologie, che trasformeranno il paradigma della mobilità attraverso l’innovazione di una catena di valore incentrata sull’uomo.”

A partire dal MOU, Hyundai e Unity cercheranno nuovi modi per espandere la partnership al fine di realizzare innovazioni rivoluzionarie nella fabbrica gemella digitale basata sul metaverso, ampliando anche la collaborazione nei campi della formazione, dello studio dell’IA e della simulazione di guida autonoma. Hyundai continuerà anche a perseguire opportunità di partnership attive con altri partner globali come Microsoft, al fine di accelerare ulteriormente il progresso della smart factory.

“I gemelli digitali in real time cambieranno permanentemente il modo in cui viviamo, lavoriamo, facciamo acquisti e impattiamo positivamente sul nostro pianeta, rappresentando una componente significativa di quello che viene spesso definito il metaverso”, ha detto John Riccitiello, Chief Executive Officer (CEO) di Unity. “La visione di Hyundai per il futuro, compreso il gemello digitale delle operazioni di fabbrica, rappresenta un significativo passo avanti tecnologico nella produzione, con un potenziale illimitato nella sua efficienza”.

Prima della firma del MOU, Hyundai ha condiviso la sua visione ‘Expanding Human Reach’ attraverso la robotica e il metaverso al CES 2022, tenutosi al Mandalay Bay Convention Center di Las Vegas, dal 5 all’8 gennaio. All’evento, Hyundai ha presentato la sua visione di come la robotica completerà il metaverso, collegando come un medium il mondo virtuale con la realtà, e alla fine supererà le limitazioni fisiche del movimento per quanto riguarda il tempo e lo spazio.

Lascia un commento