domenica, Gennaio 23, 2022
Hybrid ElectricNewsTest Drive

Ford Mustang Mach-e – Una sportiva silenziosa

Ford Mustang Mach-e

Ford Mustang Mach-e: Una Mustang attenta all’ambiente, sembrava quasi un controsenso ai tempi della presentazione. Con il passare del tempo il progetto Mach-e sta dimostrando il suo potenziale, in termini di autonomia, potenza e stile.

Le linee muscolose e filanti esprimono dinamismo e aerodinamicità e le portiere, prive di maniglie, si aprono addirittura con lo smartphone. (nota: cerca imm. istituzionali)

Al posteriore la linea sportiva è data da un lunotto esageratamente inclinato e gruppi ottici ispirati a quelli della vera Mustang.

Lo stile interno cattura meno l’occhio rispetto all’estetica della carrozzeria, forse l’ambiente è meno iconico di quanto ci aspettassimo, ma sempre ben rifinito e disegnato.

Il grande tablet verticale regna nella plancia dall’aspetto minimal ma tecnologico. L’attenzione è tutta votata al comfort, come è giusto che sia su una vettura con carrozzeria rialzata da SUV, il silenzio la fa da padrone durante gli spostamenti. 

La versione della nostra prova ha a disposizione 251 Cv e grazie alla batteria da 88kWh può garantire fino a 540 Km di autonomia. La versione extended range di questa prova è in grado inoltre di ricaricare, dove è possibile, fino a 150 Kw in corrente continua diminuendo così notevolmente i tempi alla colonnina.

Ford Mustang Mach-e

Un cambio di rotta deciso del mondo Mustang che abbandona progressivamente i grandi V8 per diventare elettrico ed ecologico, questo è il futuro che si sta oramai delineando sempre più chiaramente.

Lascia un commento