domenica, Gennaio 23, 2022
Hybrid ElectricNewsTest Drive

Volvo C40 Pure Electric – Dinamicità scandinava

Volvo C40 Pure Electric

Volvo C40 Pure Electric: E’ la prima Volvo unicamente elettrica e rappresenta l’ennesimo passo della Casa svedese verso la decarbonizzazione, con il traguardo fissato al 2030.

Si chiama C40, e proprio dal nome si avverte la vicinanza alla sorella XC40, da cui deriva le basi meccaniche. In questo caso però l’abito si veste di dinamicità con una linea coupé che le  dona un appeal estetico tutto nuovo.

L’interno invece cambia poco, preservando i valori di pulizia ed eleganza che da tempo identificano Volvo. Non manca ovviamente lo spazio alla connettività, assicurato dai due display facili nell’utilizzo, con i servizi Google a bordo.

Volvo C40 Pure Electric

Sotto la scocca troviamo due motori elettrici, uno per asse, in grado di spingere con veemenza la vettura, con prestazioni da vera sportiva, ma sempre nel silenzio.

Nonostante le performance permettano una guida sportiva, l’ambiente interno predispone ad una guida rilassata e confortevole, in grado di contenere i consumi e preservare l’autonomia.

Con oltre 400 km di percorrenza, assicura di abbattere l’ansia da ricarica, a patto di avere una presa sempre disponibile a casa e di programmare con coscienza gli spostamenti. Nuova C40 è quindi una vettura adatta alla vita cittadina, con dimensioni compatte ed un’ottima abitabilità, che non disdegna gite fuori porta ed anche qualche tratto fuoristrada, grazie ad un’alto valore di coppia e la trazione integrale.

Lascia un commento