lunedì, Novembre 29, 2021
Hybrid ElectricNews

Nuovo Citroen E-Jumper arriva in Italia

Copyright Karim LOUIBA @ Continental Productions

Ordinabile ora a partire da 57.990 Euro (IVA esclusa), arriverà nelle concessionarie Citroën nel primo trimestre del 2022.

Nuovo Citroen E-Jumper Elettrico riesce a coniugare tutte le qualità delle versioni termiche con i vantaggi del motore elettrico. Consente una grande libertà di utilizzo con un’autonomia fino a 224 km e la possibilità di ricaricare l’80% della batteria in 1 ora.

Dal 2019 tutti i nuovi modelli lanciati da Citroën sono disponibili in versione 100% elettrica o ibrida plug-in con l’obiettivo che l’intera gamma sia elettrificata entro il 2025. Dal 2021, il 100% della gamma Citroën dei Veicoli Commerciali e dei relativi derivati per il trasporto di persone è già offerto in versione 100% elettrica. In un contesto di crescente urbanizzazione, l’accesso ai centri urbani e alle loro zone a emissioni zero diventa una sfida fondamentale per i professionisti.

Due i livelli di autonomia, da 117 km a 224 km con batterie agli ioni di litio rispettivamente da 37 kWh o 70 kWh. Ricarica rapida fino a 50 kW con cavo di tipo 4 che permette di caricare l’80% delle 2 batterie in 1 ora.

Nuovo Citroen E-Jumper Elettrico è dotato di un riduttore monorapporto che non solo facilita la guida, ma ottimizza anche l’efficienza del motore elettrico e quindi ne aumenta l’autonomia. Inoltre, Nuovo Citroën ë-Jumper Elettrico è dotato di un sistema che consente di recuperare energia durante le fasi di frenata o decelerazione del veicolo.

Quindi l’energia viene recuperata sia quando si rilascia l’acceleratore sia quando si preme il pedale del freno. Rispetto alla versione termica, l’elettrica si distingue per il portellino di ricarica posto sul parafango anteriore sinistro a portata di mano del conducente come nella versione termica. Il logo “ë” appare sul frontale di Nuovo Citroen E-Jumper Elettrico, sulla porta posteriore destra e sui parafanghi anteriori.

Lascia un commento