domenica, Luglio 25, 2021
NewsTest Drive

Honda Civic Sedan – Ritorno in vecchio stile

Un passo indietro rispetto al percorso stilistico di Civic che potrebbe far storcere il naso agli amanti delle linee graffianti e sportive.

Honda Civic Sedan

Si ritorna ai fasti del passato in casa Honda. Con la nuova Civic, i designer giapponesi hanno abbandonato spigoli e linee tese in favore di curve sinuose che vanno a riprendere il look delle prime versioni.

Più ricercati invece gli interni, con una pulizia generale ed un’ottima qualità percepita. Ridisegnata anche la plancia con l’orizzontalità sottolineata dalla griglia con finitura a nido d’ape che nasconde le bocchette d’areazione.

Honda Civic Sedan

Largo spazio alla connettività, grazie ai due schermi che controllano la strumentazione e l’infotainment, lasciando però qualche pratico tasto di scorciatoia. Al contrario di quanto l’estetica possa far pensare, su nuova Honda Civic sportività e piacere di guida rimangono al centro del progetto.

Più larga, lunga e rigida, con sospensioni ridisegnate e tante altre modifiche che le permettono di compiere un grande passo in avanti in termini di assetto.

Honda Civic Sedan interni

Niente spazio all’elettrificazione per Civic, che sotto al cofano mantiene la tecnologia V-TEC in due motorizzazioni, un aspirato ed un turbo, con potenze vivaci ma non eccessive. Per i più sportivi bisogna aspettare la Type R, che visto le premesse, attendiamo con ansia.

Gallery completa Honda Civic Sedan

Lascia un commento