domenica, Giugno 13, 2021
News

BlaBlaCar, Mobilize, il Gruppo RATP e Uber insieme con il progetto “Mobilité360”

41Views

Frutto di una riflessione collettiva intrapresa nell’ambito del progetto “Mobilité360”, BlaBlaCar, Mobilize, il Gruppo RATP e Uber, affiancati in questa iniziativa dal Boston Consulting Group, firmano congiuntamente un manifesto della mobilità urbana per condividere le rispettive visioni, metodi ed impegni comuni al servizio dello sviluppo di una mobilità perenne ed ottimizzata, che risponda alle esigenze di utenti, città ed operatori.

Partendo dalla constatazione che i nuovi servizi di mobilità stanno proliferando “a silos” e che il dialogo tra operatori ed autorità pubbliche è limitato, questi 4 protagonisti della mobilità hanno costruito insieme una nuova visione della mobilità urbana che poggia su 4 pilastri:

1) Avere un impatto ambientale positivo, riducendo l’inquinamento generato dal sistema dei trasporti, la carbon footprint delle flotte aziendali e delle attività associate ai servizi di mobilità;

2) Promuovere l’utilizzo ottimizzato dello spazio pubblico ed aumentare la qualità di vita dei cittadini creando uno spazio pubblico più accogliente e meno congestionato;

3) Garantire agli utenti l’accessibilità ai servizi sviluppando offerte più economiche ed accessibili a tutti e in tutti i territori;

4) Migliorare la qualità della user experience proponendo un sistema di trasporti sicuro, affidabile e di facile utilizzo.

Questo think tank che riunisce una vasta gamma di competenze vuole, ad esempio, studiare la creazione di infrastrutture per promuovere l’adozione di modalità di trasporto verdi e condivise, lo sviluppo di servizi di mobilità condivisa on demand del primo e dell’ultimo miglio e la realizzazione di servizi complementari per garantire la continuità delle offerte anche nelle ore non di punta, compresa la notte. A breve termine, è intenzione dei partner lanciare una sperimentazione che consenta ai cittadini di testare un’offerta di mobilità diversificata, più flessibile e più verde.

Per riuscirci, il progetto “Mobilité360” esorta anche all’adozione di un approccio più collaborativo che si basi su un dialogo comune e organizzato tra operatori e con le autorità pubbliche, su una condivisione facilitata e disciplinata di informazioni e competenze e sulla co-costruzione di soluzioni innovative.

Il Manifesto della Mobilità Urbana è il primo esempio concreto dell’impegno assunto da BlaBlaCar, Mobilize, il Gruppo RATP e Uber per lavorare insieme al fine di trasformare il sistema di mobilità urbana attuale e sviluppare, con un approccio collaborativo ed insieme alle autorità pubbliche, un’offerta ricca ed innovativa al servizio di tutti i viaggiatori e di città decarbonizzate, più prospere ed inclusive.

Lascia un commento