domenica, Maggio 9, 2021
NewsTest Drive

Volkswagen Golf R – La regina è tornata!

Dopo averla scoperta in tutte le sue versioni, dalle più ecologiche alle più sportive, finalmente Volkswagen svela la perla della famiglia Golf 8: la nuova Golf R!

41Views
Golf R

Golf R: I caratteri distintivi sono sempre quelli: 4 cilindri sotto al cofano e trazione integrale, la solita Golf R quindi? La risposta è NO!

A differenza di tutte le precedenti generazioni dal comportamento prevalentemente neutro o sottosterzante, questa grazie ad una nuova modalità specifica denominata Drift è in grado di trasferire una quantità maggiore di potenza all’assale posteriore così da consentire qualche sovrasterzo di potenza.

La trazione integrale 4Motion è tarata per le massime performance su pista così come le sospensioni a controllo elettronico. Accorgimenti che le consentono di essere la Golf R più veloce di sempre al Nurburgring abbassando di 15 secondi il precedente tempo. Potenza ma anche controllo grazie all’assetto ribassato di 2 cm, i freni maggiorati, molle e barre antirollio più rigide.

A livello estetico non è vistosa, il look è sportivo rimanendo però sobrio, il diffusore posteriore con i quattro scarichi, anche Akrapovic su richiesta, è la modifica più vistosa rispetto alla versione di serie.

Golf R

La nuova Golf R va così a scontrarsi con le “sportive di mezzo” del mondo premium: Mercedes A35 AMG, BMW M135i e Audi S3 sono ora costrette a tornare in coda alla regina del segmento.

Gallery completa nuova Volkswagen Golf R

Lascia un commento