venerdì, Febbraio 26, 2021
NewsTest Drive

Audi RSQ8 – Esagerata!

Una sinfonia di tecnologie firmate Audi che collaborano alla perfezione per fornire un’esperienza di guida totale, che spazia dal comfort alla estrema sportività senza mai entrare in difficoltà.

22Views

Nuova Audi RSQ8, punta di diamante del brand a quattro anelli! Sotto al cofano troviamo il possente V8 biturbo da 4 litri, condiviso con RS6 e RS7, in grado di erogare 600 Cv e 800 Nm di coppia, numeri che non temono il grande peso della vettura assicurandole prestazioni incredibili.

Grazie alle sospensioni ad altezza variabile, alle varie tarature di sterzo, trazione e pedale del gas la RSQ8 è in grado di cambiare completamente il suo carattere. L’abitabilità e la tecnologia dell’abitacolo la rendono una macchina estremamente confortevole per tutti i passeggeri.

Quando si vuole fare sul serio la RSQ8 fa capire di che pasta è fatta, l’assetto tra le curve rimane incredibilmente piatto e la trazione integrale sposta la maggior parte della coppia sull’asse posteriore che, in situazioni di scarsa aderenza e con i controlli staccati, tende notevolmente ad allargare coinvolgendo ancora di più nella guida. La situazione forse più divertente per godere appieno della sua tecnologia è sulla neve, campo di battaglia storico della trazione integrale Quattro, dove questa grande SUV è perfettamente a suo agio e consente di giocare con sovrasterzi di potenza senza mai perdere di sicurezza.

Come per la RS6 il suono del motore, nonostante lo scarico sportivo, risulta soffocato e purtroppo amplificato in abitacolo tramite l’impianto stereo, colpa delle nuove restrizioni e dei nuovi FAP che però lasciano gli appassionati con la bocca storta privando un V8 della sua ruggente timbrica innata.

Il segmento dei super SUV è ormai davvero ampio e le avversarie più agguerrite sono sicuramente la Mercedes GLE AMG e la BMW X6M, senza poi considerare la lotta intestina del gruppo Volkswagen che presenta anche Lamborghini Urus e Porsche Cayenne Turbo S, un lotto di vetture per pochi facoltosi che non vogliono passare inosservati.

Gallery completa Audi RSQ8

Lascia un commento