giovedì, Dicembre 8, 2022
News

Ecco finalmente il debutto sul mercato della nuova Aston Martin V8 Vantage

La Aston Martin V8 Vantage arriva finalmente sul mercato svelando le nuove tinte.

In concomitanza con l’uscita ufficiale sul mercato automobilistico della piccola coupè di casa Aston Martin vengono presentate le 3 tonalità principali: “Lime Essence”, “Onyx Black” e “Tungsten Silver”.

La nuova sinuosa britannica acquista così 3 anime “diverse” passando dal corsaiolo giallo quasi fosforescente al più sobrio e “cattivo” nero attraverso una tonalità molto ricercata di grigio.

Il cambiamento nella V8 Vantage è quasi totale nelle sue linee esterne che diventano ora più sportive e giovanili, perdendo un po’ della tipica eleganza Aston ma mantenendone la sua tipica “Classe”.

La nuova coupè diventa così più morbida nelle linee aggiungendo dettagli sportivi al posto giusto: la nuova griglia anteriore a trapezio, minigonne con canali di areazione lungo le fiancate e una nuova coda con la firma a LED che collega i due gruppi ottici sovrastando un diffusore davvero ampio per aumentarle così il carico areodinamico.

Sotto al cofano pulsa, come ben in mostra anche nella denominazione del modello, il V8 4.0 sovralimentato dotato di due turbocompressori in grado di erogare 510 CV e 685 Nm di coppia massima. Il motore realizzato in collaborazione con AMG spinge la Vantage a 315 Km/h facendole coprire lo 0-100 Km/h in 3,5 secondi. Lo scarico è stato studiato appositamente per mantenere una timbrica del motore il più simile possibile a quella delle Aston Martin con motore aspirato di qualche anno fa senza farla rovinare così dai 2 turbo.

Cambio automatico ZF ad otto rapporti e sistema di differenziale elettrico dotato di Torque Vectoring, questa la ricetta sfornata dalla casa britannica per gestire al meglio la potenza e scaricarla a terra nel modo più efficace possibile.

La Aston Martin V8 Vantage arriverà sul mercato con prezzi a partire da 158.000 euro.

Lascia un commento