lunedì, Dicembre 5, 2022
News

Ecco finalmente la Maserati Levante più potente, si chiama “Trofeo”

La casa del tridente sfrutta il Salone di New York per mostrare al grande pubblico la versione più potente mai prodotta della sua Levante.

Maserati Levante Trofeo

Si chiama Maserati Levante Trofeo, non GTS come tutti si aspettavano, gli aggiornamenti hanno riguardato principalmente il propulsore ed alcuni dettagli stilistici che ne risaltano l’aria da Premium.

Arriva dunque il motore tanto atteso, prodotto dai tecnici Ferrari, con il rapporto cavalli/litro più alto mai visto su una Maserati. Il V8 Twin Turbo eroga una potenza di 590 CV e 730 Nm di coppia massima disponibili già a 2.250 giri/min scaricata a terra attraverso la trazione integrale intelligente Q4. Le novità principali riguardano i due turbocompressori a flusso maggiorato, le teste dei cilindri ridisegnate con alberi a camme specifici oltre ai pistoni e le bielle.

Nuova modalità “Corsa”

Il cambio adottato rimane lo ZF ad otto rapporti con un nuovo schema di cambiata, gli altri aggiornamenti in “salsa” racing sono introdotti dalla nuova modalità di guida “Corsa” dotata anche di Launch Control. Con questo settaggio il motore diventa più cattivo, il pedale del gas più pronto, e si aprono le valvole nello scarico per liberarne il suono rauco e rabbioso, si accorciano i tempi di cambiata e l’assetto si abbassa grazie alle sospensioni regolabili così da limitarne il rollio.

La Levante Trofeo è inoltre la prima Maserati dotata di IVC ovvero controllo integrato del veicolo che interviene sull’elettronica per renderne gli interventi più dolci a favore di una guida più naturale e sportiva.

Nuovi LED anteriori

Nuovi aggiornamenti anche all’esterno grazie alla nuova calandra anteriore con doppi listelli, più grande per far respirare meglio il motore, e l’inserimento di un kit in carbonio che riveste tutta la parte inferiore della carrozzeria integrando splitter, minigonne ed estrattore posteriore in carbonio per andare a migliorare l’aerodinamica nella parte bassa della vettura. Nuova anche la firma luminosa dei fari anteriori che ora diventano finalmente Full LED adattivi.

Per ora questa versione speciale è limitata al mercato del Nord America ma è previsto a breve anche il suo debutto nel mercato europeo.

Lascia un commento